Uccelli di rovo

Voto medio di 1542
| 184 contributi totali di cui 167 recensioni , 17 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La storia dei Cleary inizia ai primi del '900 e si conclude ai giorni nostri, nel grandioso scenario naturale dell'Australia. Gli anni consumano le vite in una vicenda di sentimenti e passioni, di fede e amore, sulla quale si stende grave e inesorabi ...Continua
TheBeast
Ha scritto il 05/10/17
La serie tv non ha nulla a che vedere con questo bellissimo romanzo. Tre generazioni di donne di una potenza incredibile unite al fascino del mondo oltreoceano e lo sfondo storico rendono la storia d'amore tra Maggie e Ralph solo il contorno del roma...Continua
joyce51
Ha scritto il 01/02/17
Sempre bello.!

Riletto dopo quasi trent'anni....che magia ,che forza le donne Cleary. Bello, bello.

Claudio Questa
Ha scritto il 06/01/17

La risposta australiana a Via col vento, in un romanzo in grado di raccontare l'amore per la terra e, nel dolore di una donna sfortunata e troppo poco amata, la passione per un uomo di chiesa, in bilico tra la carriera e la vita familiare

rudduliusa
Ha scritto il 19/11/16

Riletto ora in eta' matura. Rispetto all' impeto della giovinezza, questa volta ho apprezzato maggiormente gli aspetti legati alla maternità, sia per quanto riguarda Fiona che Meggie. Sono contenta di averlo riletto

Ottocentesca
Ha scritto il 30/05/16

Orribile!!! Il personaggio di padre Ralph è odioso e poco credibile come prete!
Abbandonato!


✿ Smp ✿...
Ha scritto il Feb 19, 2016, 14:02
La leggenda narra di un uccello che canta una sola volta nella vita, più soavemente di ogni altra creatura nel mondo. Da quando lascia il nido, cerca e cerca un grande rovo e non riposa finchè non lo abbia trovato. Poi, canta tra i rami crudeli, si p...Continua
Pitichi...
Ha scritto il Apr 13, 2013, 13:58
Un uomo che non ha niente da perdere ha tutto da guadagnare, e un uomo senza sentimenti non può essere ferito.
Pag. 458
Pitichi...
Ha scritto il Apr 13, 2013, 13:56
Nessun uomo vede se stesso in uno specchio come realmente è, né alcuna donna.
Pag. 402
Pitichi...
Ha scritto il Apr 13, 2013, 13:46
La vecchiaia è la vendetta più atroce che il nostro Dio vendicativo ci infligge. Perché non fa invecchiare anche la mente?
Pag. 147
Pitichi...
Ha scritto il Apr 13, 2013, 13:43
La terra grigio-rossiccia brulicava di vita. Canguri a branchi di centinaia e centinaia passavano a balzi tra gli alberi, superando i recinti, belli, eleganti, liberi, infiniti; gli emù nidificavano nella pianura erbosa e si aggiravano come giganti i...Continua
Pag. 82

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi