Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Umarells

Di

Editore: Pendragon

4.0
(53)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Altri

Isbn-10: 8883425413 | Isbn-13: 9788883425417 | Data di pubblicazione: 

Genere: Entertainment , Humor

Ti piace Umarells?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Gli "umarells" sono gli ometti pensionati bolognesi: hanno sempre qualchesoldo da parte, aiutano a comprare la casa, quando tirano le cuoia lasciano ineredità denaro e/o immobili, educano i nipotini. Il PIL non cresce, macrescono le aspettative di vita per gli "umarells", ai quali sarebbe giustodedicare almeno una festa nazionale. Nell'attesa, l'autore dedica loro questolibro. Il libro del blog www.umarellsblog.it
Ordina per
  • 4

    Per un bolognese non servono spiegazioni su cosa sia un umarell, ma le sequenze fotografiche presenti nel libro e il blog dedicato ad esso (basta una ricerca in rete e si trova facilmente) sono esplicative anche per gli stranieri o i giovanissimi.
    Divertente e profetico... anche se n ...continua

    Per un bolognese non servono spiegazioni su cosa sia un umarell, ma le sequenze fotografiche presenti nel libro e il blog dedicato ad esso (basta una ricerca in rete e si trova facilmente) sono esplicative anche per gli stranieri o i giovanissimi.
    Divertente e profetico... anche se non potrò mai diventare un umarell, il futuro da zdaura potrebbe essere nascosto dietro qualsiasi angolo.

    ha scritto il 

  • 4

    Gli Umarells, accompagnati dalle consorti Zdaure, sono immortalati, nelle loro abitudini e passatempi, nelle loro pose, mentre curiosano, pazzeggiano e si profondo in prezioni consigli e anedotti. Un ritratto, a volte beffardo e impietoso, a volte tenero, socio-antro-psico-logico sulla ormai vera ...continua

    Gli Umarells, accompagnati dalle consorti Zdaure, sono immortalati, nelle loro abitudini e passatempi, nelle loro pose, mentre curiosano, pazzeggiano e si profondo in prezioni consigli e anedotti. Un ritratto, a volte beffardo e impietoso, a volte tenero, socio-antro-psico-logico sulla ormai vera maggioranza del nostro Bel Paese.

    ha scritto il 

  • 5

    Il libro che ogni bolognese dovrebbe avere! E' il sunto della bolognesità più viva e vera! Un unico appunto: manca la sua controparte: La Zdaura!
    Speriamo nel prossimo anno!

    ha scritto il