Un adulterio mantovano

Voto medio di 32
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 04/04/13
SPOILER ALERT
Non assurge mai a satira, non degenera mai in farsa.Impensabile, per Nuvoletti, nonostante il titolo, nonostante l'argomento, nonostante i parodiati cascami dannunziani, costruire una drammaturgia tragica, e quindi flaubertiana, attorno alla sua ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 15/03/12
Un romanzo normale, scritto da colui che per anno è stato una icona di eleganza, di educazione, si mi piacciono le persone che sanno esprimersi educatamente! Difficilediredire chesia un capolavoro, più facile lasciarsi prendere dallo stile,dalla ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 07/09/11
La mia bella Mantova co-protagonista di un romanzo leggiadro e splendido. Una vera chicca!
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/04/10
Letto tanti anni fa, poco più che adolescente ... ne ho un piacevole e malinconico ricordo. Forse per carattere mi identificavo col marito e sentivo la sua rabbia e la sua riservatezza. "A me non sarebbe capitato", pensavo, quando ero ancora ignaro ...Continua
Ha scritto il 20/12/08
Il seguito di "Un matrimonio mantovano". E' meno riuscito del primo ma e' un bel romanzo, legato alla terra natia.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi