Un altro giro di giostra

di | Editore: Tea
Voto medio di 3.982
| 551 contributi totali di cui 499 recensioni , 49 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Viaggiare è sempre stato per Tiziano Terzani un modo di vivere e così, quando gli viene annunciato che la sua vita è ora in pericolo, mettersi in viaggio alla ricerca di una soluzione è la sua risposta istintiva. Solo che questo è un viaggio ... Continua
Ha scritto il 03/09/17
Mi trasporta in un mondo che mi affascina
Ho scoperto la bellezza di questo libro grazie alla possibilità di ascoltarlo letto da un attore! Tempo fa l'avevo mollato al primo capitolo, giudicandolo prolisso. Ora invece, rimango incantata ad ascoltare i racconti soprattutto sull'India, le ..." Continua...
Ha scritto il 31/08/17
Un romanzo particolare,ci mette di fronte alla malattia e propone vari approcci per affrontarla. Interessante in molti punti, l'ho trovato però ridondante in altri. Affascinanti soprattutto le "storie" con cui vengono spiegati alcuni concetti,le ..." Continua...
Ha scritto il 31/08/17
Un romanzo particolare,ci mette di fronte alla malattia e propone vari approcci per affrontarla. Interessante in molti punti, l'ho trovato però ridondante in altri. Affascinanti soprattutto le "storie" con cui vengono spiegati alcuni concetti,le ..." Continua...
Ha scritto il 27/08/17
Un romanzo particolare,ci mette di fronte alla malattia e propone vari approcci per affrontarla. Interessante in molti punti, l'ho trovato però ridondante in altri. Affascinanti soprattutto le "storie" con cui vengono spiegati alcuni concetti,le ..." Continua...
Ha scritto il 27/08/17
Un romanzo particolare,ci mette di fronte alla malattia e propone vari approcci per affrontarla. Interessante in molti punti, l'ho trovato però ridondante in altri. Affascinanti soprattutto le "storie" con cui vengono spiegati alcuni concetti,le ..." Continua...

Ha scritto il Nov 15, 2016, 23:51
Mi parve che tutta la mia vita fosse stata come su una giostra: fin dall’inizio m’era toccato il cavallo bianco e su quello avevo girato e dondolato a mio piacimento senza che mai qualcuno fosse venuto a chiedermi se avevo il biglietto. No. ... Continua...
Ha scritto il Aug 13, 2016, 09:03
La memoria, spesso ce lo dimentichiamo, ci fa strani scherzi. Si ricorda e si dimentica quello che vuole. E lo fa apparentemente senza alcuna ragione: almeno non chiara a noi che spesso crediamo di essere la memoria, o che quella ci appartenga, o ... Continua...
Ha scritto il Feb 17, 2016, 10:59
Per questo l'arte, quella vera, quella che viene dall'anima, è così importante nella nostra vita. L'arte ci consola, ci solleva, l'arte ci orienta. L'arte ci cura. Noi non siamo solo quello che mangiamo e l'aria che respiriamo. Siamo anche le ... Continua...
Ha scritto il Feb 03, 2016, 21:37
VIAGGIARE.Il piacere di una vita. [...] La ragione di tutto quel muovermi, di quell'andare continuamente fuori in cerca di qualcosa era semplice: io non avevo niente dentro di me. Ero vuoto. Vuoto come è vuota una spugna, pronta però a riempirsi ... Continua...
Ha scritto il Feb 03, 2016, 21:37
Chiudere gli occhi e immaginare d'essere coi piedi per terra e con la testa altissima per aria. Questo mi piacque perché quello era il mio ideale di uomo realizzato: radicato nelle cose, ma sognatore.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 09, 2016, 10:13
ho letto questo libro mentre vivevo e lavoravo in un villaggio indiano del Karnataka. mi ha fatto arrabbiare e non poco.
Ha scritto il Jun 03, 2016, 07:47
910.4
TER 17059
Storia
Ha scritto il Nov 28, 2014, 17:01
mi incuriosiva l'insistenza giornalistica con cui la morte di ognuno veniva attribuita a una causa specifica. di nessuno si scriveva "E' morto perchè è nato".

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi