Un altro mare

Voto medio di 187
| 35 contributi totali di cui 28 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Alle soglie della grande guerra, il giovane Enrico, grecista e filosofo, s'imbarca per il Sudamerica e va a fare il gaucho in Patagonia, sparisce nell'anonimato e nella solitudine. Tra la fuga in Patagonia e il ritorno al mare istriano, fra la ... Continua
Ha scritto il 21/05/16
Le prime pagine le ho lette d'un fiato. Poi, a un certo punto, la narrazione mi ha persa. Troppo abbozzata quella Patagonia, troppo indomabile lo spirito di Enrico Mreule e troppo puro, forse. Diciamo che io ho un debole per i personaggi umani e lui ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 24/04/16
SPOILER ALERT
“Su quella nave che ora fila nell'Atlantico, Enrico sta correndo per correre oppure per arrivare, per aver già corso e vissuto?”. Un’enigmatica domanda a cui non sarà data una risposta esauriente, sta al lettore individuare quale vita possa ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/06/15
Guai a dilatarsi nel mondo. Nel suo liceo austriaco ha imparato che bisogna stringersi, ridursi.Carlo è la coscienza sensibile del secolo e la morte non ha potere sulla coniugazione del verbo essere, solo sull’avere.Forse non gli dispiace di ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 22/05/15
Magris non delude mai.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/05/15
Letto tanti anni fa, ho voglia di rileggerlo dopo averlo trovato citato in "Trieste" di Dasa Drnic. Magris è sempre un grande ! W l'ho riletto ! Ancora più bello della prima volta!
  • 1 mi piace

Ha scritto il Dec 27, 2009, 13:45
...l'unica cosa che desidero è di non abbandonare il mare....
Pag. 92
Ha scritto il Dec 27, 2009, 13:44
Per lei magari si, succede spesso che le donne, sotto sotto, ci tengano di più. Per loro l'amore dev'essere come l'acqua per i pesci, se gliela togli gli manca il respiro e sbattono di qua e di là. Ti fanno certo anche dei brutti tiri e non c'è ...Continua
Pag. 61
Ha scritto il Dec 25, 2009, 23:13
La persuasione è il possesso presente della propria vita e della propria persona, la capacità di vivere pienamente l'istante, senza sacrificarlo a qualcosa che ha da venire o che si spera arrivi quanto prima, distruggendo così la vita nell'attesa ...Continua
Pag. 59
Ha scritto il Dec 25, 2009, 23:06
...non si ama una donna o un uomo, ma uno sguardo, il mare che c'è dentro, un sorriso al di qua del sesso.
Pag. 50
Ha scritto il Dec 20, 2009, 20:31
Voleva scrivere del suo viaggio, del bene e del male di partire, di quel pericoloso e indegno amore di se che c'è nella nostalgia e nel desiderio di ritorno e che rende schiavi, come ogni amore di se stessi. Questo viaggio non sarà una fuga, ...Continua
Pag. 16

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi