Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Un amore di Swann

By Marcel Proust

(16)

| Others | 9788818026931

Like Un amore di Swann ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

58 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Prima o poi leggerò tutta La Recherche ... promesso !!!

    Is this helpful?

    Katia Katia said on Jun 21, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Scrittura rigogliosa ed intricata come la foresta pluviale, interamente sacrificata alla morbosa indagine dei sentimenti e delle più impalpabili sfumature dell’anima.

    Sono disposto a perdonare a Proust la fatica di quegli estenuanti periodi da tren ...(continue)

    Scrittura rigogliosa ed intricata come la foresta pluviale, interamente sacrificata alla morbosa indagine dei sentimenti e delle più impalpabili sfumature dell’anima.

    Sono disposto a perdonare a Proust la fatica di quegli estenuanti periodi da trentasei righe con dodici subordinate, attorcigliati a certe esili sensazioni come pitoni attorno a fragilissimi uccellini, perché probabilmente nessuno è mai arrivato così vicino al vero nel descrivere i complicati meccanismi che fanno funzionare l’innamoramento e nel raccontare come esso, così distante dall’amore, sia più un’invenzione con cui il cuore si appaga (come guardandosi in uno specchio) che una vera scoperta dell’altro.

    Is this helpful?

    Calibano said on Oct 31, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ad Alta Voce Radio 3 RAI

    http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/Publishing… Qualcosa di Proust va letto (anche se leggere tutta la Recherche è impresa per pochi). Inimitabile la sua capacità di elevare una vicenda banale co ...(continue)

    http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/Publishing…
    Qualcosa di Proust va letto (anche se leggere tutta la Recherche è impresa per pochi). Inimitabile la sua capacità di elevare una vicenda banale con personaggi mediocri alla poesia di sentimenti sconvolgenti e universali. Inimitabili le sue metafore con paragoni che apparentemente non c'entrano niente con la vicenda ma ti fanno pensare continuamente: "Sì, è proprio così che ci si sente in questi casi!"
    In fin dei conti il protagonista non è né il ricco borghese nullafacente Swann né la vacua Odette bensì l'amore che lui prova, quell'uragano che passa nelle nostre vite quando ci si innamora, che sembra quasi indipendente dall'oggetto amato e che alla fine del romanzo ci fa sentire una gran tristezza perchè non c'è più. Odette con tutti i suoi limiti c'è ancora ma l'amore non c'è più, che peccato!

    Sandro Lombardi (è inutile che lo dica) è eccezionale.

    Is this helpful?

    Artemisia said on Oct 15, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    anche stavolta lo abbandono

    L'ho ripreso dopo anni, la prima volta aveva resistito un po' di piu'. Stavolta mi è bastata una sera. Non ce l'ho fatta. Troppo pesante

    Is this helpful?

    Rossella Ceglie said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Audiolettura del romanzo ad alta voce: un uomo di cultura che si innamora di una ragazza che nemmeno gli piace, che ricambierà un poco ma che diventerà un'ossessione. Racconto elegante, leggero, arguto..insomma lettura (o ascolto) estremamente piacev ...(continue)

    Audiolettura del romanzo ad alta voce: un uomo di cultura che si innamora di una ragazza che nemmeno gli piace, che ricambierà un poco ma che diventerà un'ossessione. Racconto elegante, leggero, arguto..insomma lettura (o ascolto) estremamente piacevole.

    Piccolo assaggio:

    "ah..nei primi tempi dell'amore i baci nascono con così tanta naturalezza, spuntano così vicini gli uni agli altri e a contarli i baci che ci si è dati in un'ora si faticherebbe come a contare i fiori in un campo nel mese di maggio."

    Is this helpful?

    palomar said on Jun 29, 2013 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Il mistero dell'innamoramento, con tutti gli annessi e connessi (trepidazione, gelosia, attesa...) affidato alla penna raffinata e ipersensibile di Marcel Proust.
    Al centro di questa sezione del primo libro della Recherche vi è la vicenda di Swann, ...(continue)

    Il mistero dell'innamoramento, con tutti gli annessi e connessi (trepidazione, gelosia, attesa...) affidato alla penna raffinata e ipersensibile di Marcel Proust.
    Al centro di questa sezione del primo libro della Recherche vi è la vicenda di Swann, uomo colto e intelligente, che, inaspettatamente, perde il lume della ragione per la fatua e dozzinale Odette de Crécy, e, dapprima inconsapevolmente sedotto, arriva poi ad essere completamente vinto dalla propria passione, esponendosi così a tutta l'intera gamma delle pene d'amore, dal preciso momento in cui l'immagine di Odette "divenuto il corpo della donna amata, sarebbe stato il solo ormai che gli avrebbe potuto causare gioie e tormenti".
    E quando chi appartiene al suo ambiente raffinato si stupisce che un uomo della sua intelligenza possa ridursi a un tale stato di sofferenza per una donna del genere "che non è nemmeno interessante, perchè dicono che sia idiota", il Narratore commenta che soltanto chi non è innamorato può esprimere una considerazione di tal fatta, poichè "all'incirca è come stupire che ci si degni di soffrire del colera per opera di un essere così piccolo come il bacillo virgola".
    L'amore, insomma, è un'insidiosa affezione patologica.
    Grande Marcel.

    Is this helpful?

    Gabril said on May 26, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection