Un amore di zitella

Di

Editore: Garzanti (Narratori moderni)

3.4
(1040)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 116 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8811678161 | Isbn-13: 9788811678168 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico , Paperback , eBook , CD audio

Genere: Narrativa & Letteratura , Umorismo , Rosa

Ti piace Un amore di zitella?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Iole Vergara è la zitella del paese. Lavora come dattilografa presso il Comune, abita in un condominio affacciato sul lago e la sera cena con una tazza di caffellatte. È un'esistenza fatta di abitudini, grigia e monotona, se non fosse per le chiacchiere con la collega Iride sulla prostata del segretario comunale, o per i mille pettegolezzi che s'inseguono in paese. Ma persino la timida e solitaria Iole ha un segreto, come scoprirà Iride nel ricevere il regalo di nozze della collega: si chiama Dante, e per qualche tempo al centro dei pettegolezzi ci sarà proprio il misterioso amico della dattilografa comunale.
Ordina per
  • 3

    "Ni"...È il primo libro che leggo di Vitali. Di sicuro si legge veloce, per la scrittura scorrevole e le sue poco più di 110 pagine, e per questo è un buon e leggero passatempo per un viaggio in tren ...continua

    "Ni"...È il primo libro che leggo di Vitali. Di sicuro si legge veloce, per la scrittura scorrevole e le sue poco più di 110 pagine, e per questo è un buon e leggero passatempo per un viaggio in treno. Non so però se leggerò altro dell'autore, visto che per iniziare a conoscerlo ho scelto uno dei libri più letti. Forse dal titolo mi aspettavo una maggiore attenzione su Iole e non sugli altri colleghi o forse non mi ha convinto il troppo distacco nella narrazione.

    ha scritto il 

  • 3

    Rispetto al Vitali di "Una finestra vistalago" sono rimasto un poco deluso.... anche se obiettivamente è più un racconto che un romanzo, molto corto.... quindi non c'è il tempo di sviluppare bene la t ...continua

    Rispetto al Vitali di "Una finestra vistalago" sono rimasto un poco deluso.... anche se obiettivamente è più un racconto che un romanzo, molto corto.... quindi non c'è il tempo di sviluppare bene la trama.... Non male, ambientazione e personaggi buoni e anche divertenti, ma rispetto all'altro romanzo manca qualcosa. Buono

    ha scritto il 

  • 4

    L'ironia di Vitali è magistrale.
    In questo romanzo la zitella, che di solito viene disegnata come acida e frustrata, diventa amabile e cortese, certo a volte ingenua, ma l'idea del regalo di nozze è s ...continua

    L'ironia di Vitali è magistrale.
    In questo romanzo la zitella, che di solito viene disegnata come acida e frustrata, diventa amabile e cortese, certo a volte ingenua, ma l'idea del regalo di nozze è stata di una finezza!

    ha scritto il 

  • 5

    Veloce!

    Una lettura scorrevole e appassionante. Si legge in ogni momento, e ci si riesce a immergere nella storia! Personaggi ben costruiti, credo facciano diventare il lettore parte integrante della routine ...continua

    Una lettura scorrevole e appassionante. Si legge in ogni momento, e ci si riesce a immergere nella storia! Personaggi ben costruiti, credo facciano diventare il lettore parte integrante della routine del paese.

    ha scritto il 

  • 4

    è subito letto e ben assimilitato, capitoli brevi, aneddoti spunti personaggi divertenti, ben disegnata la provincia e le sue caratteristiche e l'intercalare di quando, quando, quando mi ha fatto nost ...continua

    è subito letto e ben assimilitato, capitoli brevi, aneddoti spunti personaggi divertenti, ben disegnata la provincia e le sue caratteristiche e l'intercalare di quando, quando, quando mi ha fatto nostalgicamente ritornare alla mia adolescenza

    ha scritto il 

  • 2

    Da quando sono presbite apprezzo molto i libri scritti con caratteri grandi e ben leggibili come questo libro di Vitali. La cosa contribuisce a fare di un esile racconto un piccolo romanzo. In una not ...continua

    Da quando sono presbite apprezzo molto i libri scritti con caratteri grandi e ben leggibili come questo libro di Vitali. La cosa contribuisce a fare di un esile racconto un piccolo romanzo. In una notte d'insonnia come è capitato a me, è una compagnia leggera e che aiuta a dissipare i pensieri neri. Nulla di più, a mio avviso.

    ha scritto il 

Ordina per