Un buon giorno per morire

Voto medio di 39
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gli eroi di Harrison amano le grandi e piccole sfide, soprattutto se si trattadi imprese bizzarre nelle quali un individuo lotta da solo contro un grandepotere. La sfida, qui, la lancia uno strano trio composto da un poeta, da unreduce della guerra d ...Continua
Ha scritto il 22/02/15
La prima parte del libro si ricollega a quel filone di storie in cui il protagonista viene trascinato in una vita che non controlla più, dedita a gli eccessi, per smettere di pensare e ragionare sui fallimenti della sua esistenza. La vita si srotola ...Continua
Ha scritto il 19/08/12
La poesia del perdente
Un viaggio. Un trio di perdenti. Un titolo che io trovo di una poesia incredibile. L'ho letto due volte, è anche divertente. Chiedo poco altro ad un libro. Uno dei pochi in cui ho anche sottolineato dei passaggi. Grande.
Ha scritto il 27/12/11
" quando si è mezzi ubriachi ci si sente come durante una lunga serie di lanci fortunati ed è possibile tutto: amore, giudizio, pesci enormi, fama. "
Ha scritto il 05/12/10
eh si.
e' stato un bel rileggere.
quando ho vogli di ricordarmi che non serve pensare. e ne voglio una conferma Jim Harrison è un punto di riferimento.
e leggendo vai in profondità, per accorgerti che pensare non risolve i problemi veri ma aiuta a
...Continua
Ha scritto il 03/12/07
..non so cosa mi girasse per la testa il giorno che ho acquistato questo libro...mah...son sempre qui che me lo domando...comunque, considerando che son pochissime pagine, anche lo sforzo di leggerlo è stato minimo...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi