Un cielo troppo blu

Le indagini dell'ispettore Jaime Ramos

Voto medio di 30
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sul tavolo di marmo dell’obitorio il corpo di un uomo, muto, silenzioso, assorto nel mistero della sua stessa morte, Jaime Ramos lo osserva, ascolta il suo silenzio: così inizia questa storia di penombra e solitudini, che metterà a confronto
Ha scritto il 17/09/14
«Un morto senza nome è un cattivo indizio per chiunque.»Nonostante il caso di cui si deve occupare non appartenga esattamente alla sua sfera di competenza, l’ispettore Jaime Ramos viene incaricato di risolvere il mistero della morte di un ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/09/14
Illeggibile. Periodi chilometrici, frasi secondarie a raffica. Penso abbia confuso anche la traduttrice.
Ha scritto il 19/06/14
Ci sono libri che definisco lineari, in cui lo sviluppo narrativo è perfettamente allineato al titolo: contenuto strettamente nei limiti del necessario e sufficiente e rigorosamente "in tema". La stragrande maggioranza dei gialli possono essere ...Continua
Ha scritto il 23/02/14
Assaggio di Scozia - 23 feb 14
Un altro portoghese entra nelle mie letture, spinto dai bei ricordi estivi. Peccato non averlo scoperto già a Lisbona. Peccato, inoltre, che le sue scritture siano datate. Non tra i più noti all’estero, ma direttore della Casa Pessoa, Viegas è ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/10/11
Una storia noir sospesa tra il presente e la memoria, la nostalgia, la saudade, così caratteristica di tanta scrittura portoghese e di altrettanta musica, pervade qui la storia, scorrendo lenta e dolce come una carezza.
  • 2 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi