Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Un conte da sedurre

Di

Editore: Harlequin Mondadori (I Grandi Romanzi Storici n.816)

3.6
(18)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 315 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fiction & Literature , History , Romance

Ti piace Un conte da sedurre?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ladies in Disgrace n.1

Londra, 1815 - Quando il marito la lascia, Lady Emily si reca a Londra pretendendo una spiegazione e scopre sconvolta che Adrian è diventato cieco. Decide quindi di sedurlo fingendo di essere una sconosciuta, nella speranza che il conte conceda a un'amante la confidenza e l'intimità che ha negato a lei. Lo stratagemma le permette di stabilire con il marito un rapporto di complicità che prima non aveva, di aiutarlo a ritrovare interesse per la vita e di accendere tra di loro la passione. Ma dopo un'infuocata notte d'amore, improvvisamente Adrian capisce di voler tornare da Emily, sua moglie. Come reagirà quando scoprirà che l'amante e la sua sposa sono la stessa persona?

Ordina per
  • 4

    Un bel regency classico.
    Certo il fatto che lui seppur cieco non riconosca la moglie è dura da mandar giù...però una volta fatto questo la storia è davvero intrigante.
    Voto: 8
    Sensualità warm

    ha scritto il 

  • 3

    Carino

    Un conte da sedurre è un romance che fa parte della trilogia The Three Lady, ambientato nella Londra del 1815.
    Le vicende sono narrate attraverso due punti di vista: Emily e Adrian, la coppia protagonista.
    Emily era una ragazza timida quando è stata abbandonata in campagna senza nessu ...continua

    Un conte da sedurre è un romance che fa parte della trilogia The Three Lady, ambientato nella Londra del 1815.
    Le vicende sono narrate attraverso due punti di vista: Emily e Adrian, la coppia protagonista.
    Emily era una ragazza timida quando è stata abbandonata in campagna senza nessuna spiegazione dal marito, sono passati tre anni ed ora è diventata una donna piacente ma convinta che sia colpa sua se è stata abbandonata. Adrian, invece, è convinto di essere ormai solo un peso a causa della malattia che lo afflegge per questo non vuole più vivere e conduce una vita solitaria e da debosciato.
    Un livello di sensualità abbastanza alto ma mai volgare, una caratterizzazione dei personaggi abbastanza buona anche se non mi ha convinto molto, Adrian quando realizza che ama la moglie. Avrei preferito che l'autrice si soffermasse un po' di più sui suoi pensieri e i suoi sentimenti.
    La trama presente sul retro del libro racconta quasi tutto salvo per qualche evento minore.
    Ci sono, senza dubbio, elementi che non si trovano spesso nei Romance: la coppia già sposata e che il protagonista soffra di una malattia.
    Nonostante tutto è un romanzo carino e leggero.

    ha scritto il