Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Un cuore rosso rubino in un freddo mare blu

Di

Editore: Elliot (Scatti)

4.0
(45)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco , Spagnolo

Isbn-10: 8861922643 | Isbn-13: 9788861922648 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Veronica La Peccerella

Genere: Fiction & Literature , Romance

Ti piace Un cuore rosso rubino in un freddo mare blu?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Quando sua madre Carlie, la donna più bella del paese, scompare misteriosamente durante una breve vacanza in un paese vicino, la vita di Florine Gilham cambia improvvisamente per sempre. La sua spensierata routine di adolescente in un piccolo villaggio di mare del Maine degli anni Sessanta, divisa tra la complicità con la madre, l’affetto burbero del padre pescatore di aragoste, le scorribande con gli amichetti del cuore Dottie e Bud e le squisite torte dell’adorata nonna, lascia il posto a una quotidianità ben diversa, segnata dall’assenza e da interrogativi senza risposta. Sia Florine che suo padre, però, non si rassegnano a credere che Carlie sia morta, ma con il passare delle settimane e dei mesi la speranza si fa sempre più flebile, mentre intorno il mondo continua a girare come prima e la vita stessa sembra reclamare dalla ragazzina che torni a essere quella di prima. Intanto suo padre ha iniziato a frequentare Stella, una sua ex fidanzata che aveva lasciato proprio per Carlie, e Florine non vuole in nessun modo che quella donna a lei odiosa prenda il posto di sua madre. Florine, infatti, continua a serbare nel proprio cuore la speranza che Carlie un giorno tornerà…
Ordina per
  • 4

    Emozionante e intimo, questo romanzo è la storia di una piccola donna costretta ad attraversare prematuramente le intemperie della vita, attraverso le quali giunge, se non a comprendere, quantomeno ad accettare che non tutto quello che ci ferisce è per sempre, che ciò che è perduto forse non semp ...continua

    Emozionante e intimo, questo romanzo è la storia di una piccola donna costretta ad attraversare prematuramente le intemperie della vita, attraverso le quali giunge, se non a comprendere, quantomeno ad accettare che non tutto quello che ci ferisce è per sempre, che ciò che è perduto forse non sempre ritorna, ma a volte sì, seppur non come ce lo aspetteremmo.
    Ho davvero apprezzato la delicatezza, la grazia con cui l’autrice tratteggia il mondo di Florine: la vediamo crescere e combattere, lottare senza perdere la speranza, circondata da una serie di personaggi altrettanto ben caratterizzati, parte integrante della sua piccola realtà.
    Il cuore rosso rubino che da il titolo al romanzo non è solo un simbolo ma è la storia stessa, è Florine, è l’essenza più intima di ciò che viene raccontato.
    Un libro commovente e incantevole, ricco di atmosfera.

    ha scritto il 

  • 3

    Bel titolo e bella copertina, il libro è scorrevole per quanto non dica niente di nuovo, solite paturnie di una adolescente orfana o pseudo tale, è un libro che dovrebbe parlare di sentimenti ma alla fine l'unica persona dotata di empatia e di un cuore rosso rubino è Grand, tutti gli altri per qu ...continua

    Bel titolo e bella copertina, il libro è scorrevole per quanto non dica niente di nuovo, solite paturnie di una adolescente orfana o pseudo tale, è un libro che dovrebbe parlare di sentimenti ma alla fine l'unica persona dotata di empatia e di un cuore rosso rubino è Grand, tutti gli altri per quanto incasinati o innamorati o disperati non sono riusciti a coinvolgermi più di tanto.

    ha scritto il 

  • 5

    intenso,toccante e straziante


    "Qui dove la fine e l'inizio si incontravano al centro della strada sterrata che conduceva al porto,avremmo alimentato quel fuoco che avevamo acceso gli uni per gli altri,dagli albori del nostro tempo,in questo piccolo angolo di mondo.Avremmo vissuto le nostre vite meglio che potevamo,g
    ...continua


    "Qui dove la fine e l'inizio si incontravano al centro della strada sterrata che conduceva al porto,avremmo alimentato quel fuoco che avevamo acceso gli uni per gli altri,dagli albori del nostro tempo,in questo piccolo angolo di mondo.Avremmo vissuto le nostre vite meglio che potevamo,guidati dai dolci ricordi di quelle anime gentili che erano mancate e ci mancavano,ma che ci avevano benedetto con tutto il loro amore.
    Non era passato poi cosi tanto tempo,dal giorno in cui avevo gettato il cuore rosso rubino nel freddo mare blu,supplicando che mia madre tornasse.Anche se forse non l'avrei mai più rivista come l'avevo conosciuta su questa Terra,lei non aveva mai lasciato il mio cuore,e non l'avrebbe fatto mai.
    A suo modo,e a suo tempo,il cuore rosso rubino era tornato da me,e l'avrei tenuto stretto per sempre."

    Una lettura intensa,drammatica,dolcissima e straziante.
    Mi sono emozionata,commossa(tanto!!),ho riso, ho pianto e ho amato ogni singola pagina letta.
    Bellissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Un principio di consapevolezza del fatto che non sarebbe tornata mai più mi colpì con violenza, in quel giorno altrimenti luminoso e caldo

    Che belli questi romanzi ambientati nella provincia americana degli anni Sessanta, in questo caso nel Maine ; ti fanno ricordare le estati idilliache dell’adolescenza che non ritornano più, quelle fatte di bagni in mare seguiti da merende coi biscotti fatti in casa, di scorribande notturne... ...continua

    Che belli questi romanzi ambientati nella provincia americana degli anni Sessanta, in questo caso nel Maine ; ti fanno ricordare le estati idilliache dell’adolescenza che non ritornano più, quelle fatte di bagni in mare seguiti da merende coi biscotti fatti in casa, di scorribande notturne...

    Ma l’adolescenza di Florine è tutt’altro che idilliaca. Nell’estate del 1963 sua madre Carlie, giovane donna bella e intraprendente, con la quale Florine ha un ottimo rapporto di complicità, scompare misteriosamente durante una gita con un’amica in un paese sulla costa del Maine. Florine ha solo 12 anni e si trova ad affrontare, proprio nel periodo turbolento dell’adolescenza, una scomparsa inspiegabile che è peggio di una morte.
    Florine, testarda e ribelle, a volte ingestibile, si scontrerà diverse volte col padre Leeman, anche lui annientato dalla scomparsa di Carlie. Il rapporto col padre si incrina soprattutto qaundo Leeman inizia a frequentare una sua ex fidanzata, Stella, francamente antipatica.

    Il microcosmo di Florine ti entra dentro mentre leggi, ti sembra di conoscere da sempre tutti coloro che le gravitano attorno e che cercano di starle vicino, nonostante le difficoltà della situazione : l’adorabile e meravigliosa nonna Grand, gli amici Bud, Dottie e Glen, i colleghi pescatori del padre…

    A tratti davvero molto commovente, sul finale mi sono sciolta.

    Voto : 4* abbondanti

    ha scritto il 

  • 4

    Me ha gustado mucho. Es una historia conmovedora, bien escrita, con personajes muy bien dibujados y creíbles. Es fácil entender a Florine, la protagonista, una niña de 12 años que crece sin saber dónde está su madre, aunque siempre rodeada por el cariño de su padre y su abuela, que sin embargo no ...continua

    Me ha gustado mucho. Es una historia conmovedora, bien escrita, con personajes muy bien dibujados y creíbles. Es fácil entender a Florine, la protagonista, una niña de 12 años que crece sin saber dónde está su madre, aunque siempre rodeada por el cariño de su padre y su abuela, que sin embargo no pueden llegar ese hueco que la madre dejó desde el día que desapareció. Florine se va transformando en una adolescente sin una madre que esté a su lado, pero entre el cariño de amigos y familia intentará avanzar en su camino, aunque no siempre acierte en sus decisiones. Viviremos con ella sus altibajos, su primer amor, la relación con sus amigos de la infancia y sus momentos de frustración que la llevan a culpar a quien menos se lo merece, de las cosas que le pasan. A veces me hubiera gustado parar de leer y hablar con ella y decirle que antes de hablar debería pensar, pensar en cómo pueden llegar a doler las palabras que se dicen sin meditar, pero eso también es parte del aprendizaje y Florine solo necesita tiempo para saberlo.
    El único “pero” que puedo ponerle tiene que ver con el final. Yo esperaba más respuestas, pero bueno, aun así he disfrutado mucho leyéndolo.

    ha scritto il 

  • 4

    Un cuore rosso rubino in un freddo mare blu è quello che gettiamo quando esprimiamo un desiderio, quando non crediamo più o quando crediamo ancora, quando speriamo in un domani diverso o quando vogliamo cambiare il passato, quando vogliamo qualcuno vicino, anche se ci è tanto lontano, quando vogl ...continua

    Un cuore rosso rubino in un freddo mare blu è quello che gettiamo quando esprimiamo un desiderio, quando non crediamo più o quando crediamo ancora, quando speriamo in un domani diverso o quando vogliamo cambiare il passato, quando vogliamo qualcuno vicino, anche se ci è tanto lontano, quando vogliamo che il cuore torni nel cuore. Quella di Florine è la storia di una ragazza che è messa alla prova dalla vita, dalle assenze e dalle presenze, dalle parole e dai silenzi, dalle risate e dalle lacrime, in nome di un cuore rosso. Rubino.

    Ps. Non leggete la quarta di copertina.

    ha scritto il 

  • 5

    Ho amato questo libro fin dal titolo "lo voglio" dissi e lo misi in wl.....poi un meraviglioso carnefice me ne fece dono e non ho aspettato un attimo per leggerlo....trasportata nel Maine, con Florine, Carlie, la nonna e gli amici d'infanzia ho partecipato al dolore di Florine, alle sue emozioni, ...continua

    Ho amato questo libro fin dal titolo "lo voglio" dissi e lo misi in wl.....poi un meraviglioso carnefice me ne fece dono e non ho aspettato un attimo per leggerlo....trasportata nel Maine, con Florine, Carlie, la nonna e gli amici d'infanzia ho partecipato al dolore di Florine, alle sue emozioni, alla sua rabbia, alla sua forza...è diventata parte di me, del mio quotidiano senza che lei facesse qualcosa di eccezionale per esserci....beh se raccontassi la storia mi si potrebbe dire " embè tutto qui?"....ma il libro non è solo la trama, è delicatezza, è dolore, è speranza....è amore.

    ha scritto il 

  • 4

    Me ha gustado muchísimo. Vivir con Florine, el paso de la niñez a la adolescencia. No le doy 5 estrellas porque ha dejado algún cabo suelto que me chirría bastante. ¿Puerta abierta a una 2ª parte?

    ha scritto il