Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Un destino ridicolo

By Alessandro Gennari,Fabrizio de André

(529)

| Paperback | 9788806175917

Like Un destino ridicolo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un intellettuale marsigliese passato dalla Resistenza alla malavita, unpappone indolente e un pastore sardo scampato a una pesante condannaorganizzano il furto di un carico di merce preziosa. Tre uomini provenienti dadiverse latitudini ed esperienze Continue

Un intellettuale marsigliese passato dalla Resistenza alla malavita, unpappone indolente e un pastore sardo scampato a una pesante condannaorganizzano il furto di un carico di merce preziosa. Tre uomini provenienti dadiverse latitudini ed esperienze che il destino riunisce a Genova per il"colpo" della vita. Due donne, una timida prostituta dell'angiporto eun'affascinante istriana, attraversano indenni lo spettacolo del disastro. Masaranno Fabrizio e Alessandro, personaggi fino a quel punto marginali, arintracciare e raccontare gli esiti delle avventure degli altri.

84 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Esce tra poco il film "un destino ridicolo" tratto dall ononimo romanzo scritto da Fabrizio De André e Gennari Alessandro.<br />Il libro non è male: una storia corale ben scritta con un che di nostalgia e malinconia ben resi dalle tematiche car ...(continue)

    Esce tra poco il film "un destino ridicolo" tratto dall ononimo romanzo scritto da Fabrizio De André e Gennari Alessandro.<br />Il libro non è male: una storia corale ben scritta con un che di nostalgia e malinconia ben resi dalle tematiche care a De andrè.<br />Il film è stato scritto con la collaborazione della moglie di De andrè..<br />Speriamo che rendamo bene le atmosfere di genova negli anni sessanta, e che la poesia del poeta non venga banalizzata troppo..

    Is this helpful?

    PornoRambo said on Mar 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La storia è bella, ma non aggiunge nulla alle canzoni di De Andrè.

    Is this helpful?

    Alienor said on Feb 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    forse meritava 4 stelle....

    Credo che il libro sia stato scritto molto più da Gennari che da De André.... Non mi è sembrato di cogliere nulla del cantautore se non in alcune parti (poche)
    Ho dato solo 3 stelle perchè ho trovato la scrittura non piacevole, peccato perchè invece ...(continue)

    Credo che il libro sia stato scritto molto più da Gennari che da De André.... Non mi è sembrato di cogliere nulla del cantautore se non in alcune parti (poche)
    Ho dato solo 3 stelle perchè ho trovato la scrittura non piacevole, peccato perchè invece la storia mi è piaciuta molto fino all' ultima pagina.

    Is this helpful?

    Silvia Buzzi Ferraris (solo ebook) said on Nov 11, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro ridondante, ripetitivo, banale, a tratti proprio noioso, troppo smaccatamente autobiografico. Da grande appassionata di De André, non ho trovato quasi nulla di "suo": forse lettura ideale per chi conosce superficialmente le sue canzoni, da evit ...(continue)

    Libro ridondante, ripetitivo, banale, a tratti proprio noioso, troppo smaccatamente autobiografico. Da grande appassionata di De André, non ho trovato quasi nulla di "suo": forse lettura ideale per chi conosce superficialmente le sue canzoni, da evitare per chi ne è innamorato.

    Is this helpful?

    GiuGlia said on Sep 16, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il primo capitolo è terribile, barzellette raccontate in treno tra sconosciuti, poi la storia acquista slancio e anche il terribile primo capitolo prende un senso. Ma appena cominci a divertirti ecco che il racconto passa allo pseudo-autobiografico e ...(continue)

    Il primo capitolo è terribile, barzellette raccontate in treno tra sconosciuti, poi la storia acquista slancio e anche il terribile primo capitolo prende un senso. Ma appena cominci a divertirti ecco che il racconto passa allo pseudo-autobiografico e scade nella noia.
    La somma è deludente assai, non degna del De André musicista e poeta.

    Is this helpful?

    Dr.Restless said on Sep 7, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (529)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 148 Pages
  • ISBN-10: 8806175912
  • ISBN-13: 9788806175917
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 2005-01-01
  • Also available as: Hardcover , Others
Improve_data of this book