Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Un fischio nella prateria

Di

Editore: Mondadori

4.0
(21)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8804477083 | Isbn-13: 9788804477082 | Data di pubblicazione: 

Genere: History

Ti piace Un fischio nella prateria?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Il cinema – fatte le debite eccezioni – ci ha raccontato la conquista del West, lo scontro tra “visi pallidi” e nativi e l'avanzata del “cavallo d'acciaio” trasfigurando questi eventi in ...continua

    Il cinema – fatte le debite eccezioni – ci ha raccontato la conquista del West, lo scontro tra “visi pallidi” e nativi e l'avanzata del “cavallo d'acciaio” trasfigurando questi eventi in una dimensione epico-romanzesca, oltre che manichea: gli indiani (il male) non furono nient'altro che ciechi antagonisti del progresso e delle sue macchine (il bene). Fortunatamente, saggi documentati come quello di Dee Brown ci servono per ritornare – con brusco risveglio! - alla realtà storica. Ad esempio, la costruzione della prima linea transcontinentale – dall'Atlantico al Pacifico – non fu soltanto intraprendenza ed abilità tecnico-costruttiva, ma anche, purtroppo, speculazione, corruzione e sperpero di risorse pubbliche, grazie ai quali pochi si arricchirono a spese di molti. Déjà vu!

    ha scritto il 

  • 5

    L'incredibile resoconto di come le ferrovie sono state create negli Stati Uniti. Corruzione, sotterfugi e trappole economiche, speculazioni e fallimenti colossali dei più influenti "tycoon" d'oltre ...continua

    L'incredibile resoconto di come le ferrovie sono state create negli Stati Uniti. Corruzione, sotterfugi e trappole economiche, speculazioni e fallimenti colossali dei più influenti "tycoon" d'oltre oceano, magistralmente raccontati da Dee Brown. Vi posso assicurare che divorerete questo libro. La lettura è scorrevolissima nonostante a tratti ci si perda nella miriade di nomi. Consigliato a tutti e soprattutto a chi si intende di economia.

    ha scritto il