Un gatto, un cappello e un nastro

Voto medio di 65
| 18 contributi totali di cui 12 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cosa porteresti con te su un'isola deserta? L'autrice di "Chocolat" non ha dubbi: un gatto, un cappello e un nastro. Tre oggetti in apparenza comuni che all'occorrenza sono in grado di far scaturire una miriade di immagini e di storie. Perché rac ...Continua
Hansyely
Ha scritto il 05/11/16
Alcuni racconti sono carini (tipo quelli con le due vecchiette o quello con i bambini del fiume) , alcuni un po' inquietanti (tipo quello del Gioco online), altri invece sono veramente noiosi. Se non siete più che fan dell'autrice non lo consiglio. ...Continua
NashFriedrich
Ha scritto il 18/10/16
Le storie sono come le matrioska: le apri e dentro a ciascuna ne trovi un'altra.
La citazione del titolo l’ho rubata alla Harris (a pagina 11, come ho riportato nel nuovo “modulo citazioni” di aNobii). Non è un caso: l’ho presa perché rispecchia esattamente questo libro. Sono racconti non troppo brevi che ne contengono altri, sep...Continua
cooman
Ha scritto il 31/01/16

A me piace molto la Harris, ma questo libro l'ho trovato davvero inutile. Forse un tentativo da parte della casa editrice per vendere e guadagnare sul nulla.

Lara Ga
Ha scritto il 30/01/16
Quante storie diverse si possono costruire con tre soli oggetti? Un gatto, un cappello e un nastro

http://ilgustoproibitodellozenzero.blogspot.it/2016/01/quante-storie-diverse-si-possono.html

LadyGreystoke
Ha scritto il 23/03/15
Persisto nel mio amore per la Harris, anche se avevo precedentemente scritto che i racconti brevi non erano il suo genere più confacente. Infatti e con ferma decisione e un po' di timore che mi sono avvicinata alla lettura di questo libro, ma per for...Continua

NashFriedrich
Ha scritto il Oct 18, 2016, 14:52
Se la strada non ti porta dove vuoi, allora devi costruirne una da te.
Pag. 248
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 18, 2016, 14:52
Una casa non è mattoni e calce. Una casa è fatta di quelle cose capaci di durare quando i mattoni e la calce non esistono più.
Pag. 170
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 18, 2016, 14:52
Perfino un orologio rotto è giusto due volte al giorno.
Pag. 49
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 18, 2016, 14:51
Le storie sono come le matrioska: le apri e dentro a ciascuna ne trovi un'altra.
Pag. 11
Katya Vettorello
Ha scritto il Sep 09, 2015, 18:53
Non che volessi rivederla dèi del cielo lo volevo più di ogni cosa, ma c'era da considerare la faccenda dei nostri Aspetti opposti, e le ripercussioni che i nostri incontri avrebbero avuto sul mondo. Uragani, tornado, maremoti: anche il più autentico...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi