Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Un gioco da ragazze

By Andrea Cotti

(141)

| Others | 9788804545323

Like Un gioco da ragazze ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Tre corpi massacrati a coltellate. Una famiglia quasi azzerata. GiorgioFlores, sua moglie Serena e Lucia, la figlia maggiore, giacciono sul pavimentomorti. Unica testimone Elena Flores, sedici anni, visibilmente sotto choc.Nell'elegante villetta di u Continue

Tre corpi massacrati a coltellate. Una famiglia quasi azzerata. GiorgioFlores, sua moglie Serena e Lucia, la figlia maggiore, giacciono sul pavimentomorti. Unica testimone Elena Flores, sedici anni, visibilmente sotto choc.Nell'elegante villetta di una placida cittadina italiana, è questa la scenache si presenta agli inquirenti. Tutti gli indizi portano a Stefano Grandi, ilvicino di casa, un professionista affermato, sorpreso da un anticipato rientroa casa della famiglia mentre sta violentando Elena. Forse troppa chiarezza,secondo l'ispettore Giulia Vita, abituata ad andare sempre a fondo nelle cose.E insieme alla caccia a Stefano Grandi si mettono in moto le indagini dellapolizia che, passo dopo passo, scoperchiano una realtà allucinante...

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Per la prima volta nella mia vita: meglio il film.

    Is this helpful?

    Ilenia said on Jul 28, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Penoso

    Metto lo spoiler, anche se non serve, perché già a pagina 23 si capisce (quasi) tutto.
    Il lato peggiore di questo libro è l'avere preso una storia criminale reale, quella di Novi Ligure, e, dopo averla rimaneggiata molto poco, averla usata per costr ...(continue)

    Metto lo spoiler, anche se non serve, perché già a pagina 23 si capisce (quasi) tutto.
    Il lato peggiore di questo libro è l'avere preso una storia criminale reale, quella di Novi Ligure, e, dopo averla rimaneggiata molto poco, averla usata per costruirci una trama thriller. Le qualità più rilevanti di uno scrittore dovrebbero essere la fantasia, la novità, l'inventiva, sostenute da un impianto narrativo che tenga: qui fa più acqua delle falle del Titanic. E, come il Titanic, affonda miseramente.
    Padre, madre e sorella della sedicenne Elena Flores vengono massacrati a coltellate in una bella villetta di un piccolo centro in provincia di Bologna. Elena è presente, unica superstite, violentata da quello che sembrerebbe essere anche l'assassino: il vicino di casa e migliore amico di famiglia.
    L'ispettore Giulia Vita indaga e sente subito puzza di bruciato. Tale e quale a me.
    C'è anche un fidanzatino, Davide, che non si riesce a capire se e quanto sia coinvolto.
    La sfacciataggine di Cotti arriva fino a creare parallelismi proprio con la strage di Novi Ligure, inframmezzando il racconto con costruiti articoli di giornali ( spaziando da Repubblica, al Corriere della Sera, al Resto del Carlino, a Panorama, con buona pace del politically correct), che sembrano scritti da uno studente delle medie.
    Il finale riesce nell'intento di coronare un pasticcio, perché suppongo l'autore si sia reso conto di doverci mettere qualcosina di suo. Così facendo si compie l'opera e si nasconde il libro nel ripiano più alto della libreria.

    Is this helpful?

    Elishebaez said on Apr 3, 2012 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Per essere un noir, è piuttosto piatto, scritto sciattamente, con personaggi di cui è difficile innamorarsi. Fotografa bene lo stato di certa narrativa attuale che riscuote, immeritatamente, un certo successo.

    Is this helpful?

    Boris said on Oct 7, 2011 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    libro intrigante che mi ha preso da subito, perchè l'autore scrive decentemente su quello che è il vuoto della generazione adolescenziale descritta nel libro. I riferimenti a Omar ed Elena , delineano alla fine i colpevoli, ma mi chiedo :sono poi qu ...(continue)

    libro intrigante che mi ha preso da subito, perchè l'autore scrive decentemente su quello che è il vuoto della generazione adolescenziale descritta nel libro. I riferimenti a Omar ed Elena , delineano alla fine i colpevoli, ma mi chiedo :sono poi questi giovani i veri colpevoli dell'assenza di comportamenti improntati a valori che emerge da questo libro?....I genitori , questi grandi assenti ,non hanno anche loro le loro colpe? A mio avviso si,voi che ne pensate?

    Is this helpful?

    gzarzana ( scambio libri cartacei) said on Aug 23, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non mi ha preso particolarmente però il trucco di far finta di copiare una notissima vicenda avvenuta qualche anno fa e spostare invece il finale in tutta un'altra direzione mi ha divertito.
    Buona la figura dell'ispettrice tutto meno che superdonna, ...(continue)

    Non mi ha preso particolarmente però il trucco di far finta di copiare una notissima vicenda avvenuta qualche anno fa e spostare invece il finale in tutta un'altra direzione mi ha divertito.
    Buona la figura dell'ispettrice tutto meno che superdonna, ben descritti anche alcuni degli altri personaggi.

    Is this helpful?

    Giochidiguerra said on Feb 19, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (141)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 400 Pages
  • ISBN-10: 8804545321
  • ISBN-13: 9788804545323
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 2005-01-01
  • Also available as: Mass Market Paperback
Improve_data of this book