Un giorno di gloria per Miss Pettigrew

Voto medio di 589
| 148 contributi totali di cui 142 recensioni , 5 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
È una fredda, grigia, nebbiosa giornata di novembre degli anni Trenta a Londra e Miss Pettigrew, il cappotto di un indefinibile, orrendo marrone, l’aria di una spigolosa signora di mezza età e un’espressione timida e frustrata negli occhi, è alla por ...Continua
Amita
Ha scritto il 01/01/18
leggerezza

leggero divertente femminile. Questi gli unici ingredienti che si trovano in questo piccolo libro che si legge senza troppi sforzi. Una specie di Cenerentola un poco più emancipata....consigliato per una lettura di distrazione.

Ciuk
Ha scritto il 14/09/17
Inizio scoppiettante ma poi...
Il mio voto starà nel mezzo, così come le mie emozioni durante la lettura. Inizio scoppiettante: mi è piaciuta l'idea di descrivere gli avvenimenti di una stessa giornata, così come lo stile veloce e frivolo. Ma poi, mi ha annoiata... l'ho trovato ri...Continua
Mychy
Ha scritto il 21/08/17
E' un libro carino ma niente di più. Il personaggio di Miss Pettigrew mi è piaciuto fin dal principio e mi incuriosiva l'evolversi della situazione a casa di Miss LaFosse, inizialmente l'ho letto con piacere ma con il procedere delle pagine ho trovat...Continua
La verde Monica
Ha scritto il 06/08/17
Divertente come una commedia hollywoodiana
Non è di sicuro un capolavoro, ma che lettura divertente! È stata un po' come guardare un film in bianconero, una di quelle simpatiche commedie girate negli anni '50, ricche di malintesi e ovviamente un lieto fine. La protagonista è la classica zite...Continua
SaraD
Ha scritto il 05/08/17
Dalle altre recensioni mi aspettavo molto di più, ho invece trovato un libro un po' datato soprattutto in alcune descrizioni e in molte scene, ma non posso dire che mi abbia totalmente deluso, per questi motivi: 1. Innanzitutto bisogna tenere conto d...Continua

Fiom
Ha scritto il Apr 02, 2017, 22:17
Sapeva di non essere una persona su cui si potesse contare , ma forse era solo perché , fino a quel momento , tutti avevavo dato sempre per scontata la sua inadeguatezza. Come facciamo a sapere quali latenti capacità possediamo?
Mav
Ha scritto il Aug 04, 2011, 16:10
"Che ne fu del nobiluomo?" "Alla morte del vecchio" disse semplicemente Miss LaFosse "sposò il rossetto e le gambe, e io imparai la lezione".
Pag. 153
Mav
Ha scritto il Aug 04, 2011, 16:08
"Insomma, recitai la parte della gran dama" proseguì Miss LaFosse. "Niente rossetto, niente gambe al vento, mi spiego? Atteggiamento algido, distaccato. Nessuna civetteria. Be', l'ho visto la settimana dopo con un'autentica vacca, tutta rossetto, gam...Continua
Pag. 152
Mav
Ha scritto il Aug 04, 2011, 16:01
Sulla soglia spuntò un volto stravolto dall'ira. "In nome del cielo, donna!" ruggì il suo proprietario. "Quante volte ti devo dire che gli uomini bevono whisky, whisky, vu doppio, acca, i, esse, cappa, ipsilon? Ho trovato il rum, ho trovato il porto,...Continua
Pag. 134
Maristella
Ha scritto il Dec 07, 2010, 01:10
Miss Pettigrew rimase senza fiato: la creatura era così incantevole da richiamare subito alla mente le bellezze del cinematografo. I riccioli d'oro scarmigliati le incorniciavano il viso; il sonno era ancora pensante negli occhi blu come le genziane,...Continua
Pag. 7

Patty
Ha scritto il Sep 30, 2015, 22:55
Come ci vestivamo negli anni ' 30
Come ci vestivamo negli anni ' 30

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi