Un giorno questo dolore ti sarà utile

Voto medio di 5811
| 1.447 contributi totali di cui 1.093 recensioni , 345 citazioni , 0 immagini , 9 note , 0 video
James ha 18 anni e vive a New York. Finita la scuola, lavoricchia nella galleria d'arte della madre, dove non entra mai nessuno: sarebbe arduo, d'altra parte, suscitare clamore intorno a opere di tendenza come le pattumiere dell'artista giapponese ch ...Continua
Gresi
Ha scritto il 22/09/18
Quello che dico non è quello che penso ma solo quello che più gli si avvicina, con tutti i limiti e le imperfezioni del linguaggio. Quindi penso spesso che sia meglio stare zitto anziché esprimermi in modo inesatto.
Con il rumore inarrestabile dei suoi pensieri nella mia mente, tornai da un viaggio repentino ma straordinario, nella sfavillante New York dei primi anni '80, appoggiandomi a qualcosa - o per meglio dire, qualcuno - che effettivamente non esiste ma c...Continua
Pulcemcnamara...
Ha scritto il 12/08/18
Il Romanzo di Formazione quando sto in vacanza
Ognuno di noi comprende bene alcune cose ma allo stesso tempo gli è difficile capirne alcune altre magari più semplici. Rimaniamo stupiti quando d'improvviso un fatto ci risulta finalmente comprensibile mentre credevamo già lo fosse e invece come u...Continua
Incorock
Ha scritto il 11/08/18

Una scrittura spigliata ed ironica per una storia molto carina e a tratti divertente che mi ha emozionata ed arricchita.

Silvia
Ha scritto il 27/05/18
Non mi ha fatto impazzire, mi aspettavo di più. Descrive l'adolescenza, un periodo con i suoi alti e bassi, i dubbi, le paure, la sessualità (in parte) ambigua, i desideri che alla fine cederanno alla realtà, il confronto con una famiglia quasi assen...Continua
Sara Booklover
Ha scritto il 14/05/18
I pensieri sono più veri quando vengono pensati, esprimerli li distorce o li diluisce
A discapito del titolo, non vi è del vero dolore in questa storia, ma vi è piuttosto un dramma esistenziale del protagonista diciottenne nei confronti della società che lo circonda. Il titolo lo si può considerare semi-serio, come anche lo stile di s...Continua

Sara
Ha scritto il Oct 22, 2017, 20:28
“...i pensieri sono più veri quando vengono pensati, esprimerli li distorce o li diluisce...”
Pag. 160
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:56
Quasi tutti pensano che le cose non siano vere finché non sono state dette, che sia la comunicazione, non il pensiero a dargli legittimità. ... Per me è il contrario: i pensieri sono più veri quando vengono pensati, esprimerli li distorce o li diluis...Continua
Pag. 160
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:13
... è strano come passi piano il tempo quando si è infelici.
Pag. 110
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:12
Avrei voluto che la giornata fosse tutta come la colazione, quando le persone sono ancora sintonizzate sui loro sogni e non è previsto che debbano affrontare il mondo esterno.
Pag. 100
Antonietta
Ha scritto il Apr 25, 2017, 17:09
La gente pensa che se riesce a dimostrare di aver ragione l'altro cambierà idea, ma non è così.
Pag. 59

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 08:22
813.54 CAM 16501 Letteratura italiana
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:21
Però non gliene ho mai parlato. Forse temevo che parlandole, trasformando il ricordo in parole, potesse svanire o decomporsi come certi fragili e preziosi oggetti antichi che si sbriciolano appena tornano alla luce.
Pag. 204
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:19
A volte le brutte esperienze aiutano, servono a chiarire che cosa dobbiamo fare davvero. Forse ti sembro troppo ottimista, ma io penso che le persone che fanno solo belle esperienze non sono molto interessanti. Possono essere appagate, e magari a mod...Continua
Pag. 190
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:17
Credo che sia questo a farmi paura: la casualità di tutto. Persone che per te potrebbero essere importanti, ti passano accanto e se ne vanno. E tu fai altrettanto. Come si fa a saperlo?
Pag. 178
† Morgana †...
Ha scritto il Feb 27, 2015, 21:16
Mi dava ai nervi che se ero gay lei pensasse di aiutarmi, magari mettendomi un cerotto, tipo. E poi oggi non è più un problema, quindi perché avrei tanto bisogno di aiuto? E soprattutto da lei, quando il suo terzo matrimonio era durato solo qualche g...Continua
Pag. 174

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi