Un giorno triste così felice

Sócrates, viaggio nella vita di un rivoluzionario

Voto medio di 55
| 25 contributi totali di cui 17 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quando papà Raimundo scelse il nome del suo primogenito dalla Repubblica di Platone, già immaginava per lui un futuro importante.Da filosofo, da medico, o da rivoluzionario. E in effetti Sócrates Brasileiro è stato un po’ tutto questo, ma è passato a ...Continua
Massimo Carcano
Ha scritto il 10/03/18
Oltre al calciatore c'è di più
Ai giovani il nome di Socrates non dirà molto ma a chi ha qualche anno in più come me ricorderà sicuramente quell'Italia-Brasile del Mundial spagnolo oltre che lo sbarco alla Fiorentina dell'anno dopo. Lui era il tacco di Dio, il capitano della nazio...Continua
simo_scaffidi
Ha scritto il 21/01/17
Una recensione a fumetti su #SegnaliDiFumo – Carmilla
Riteniamo Un giorno triste così felice. Sócrates, viaggio nella vita di un rivoluzionario un’opera importante come la storia che racconta, per questo le tavole che seguono omaggiano un libro, un uomo e un esperimento come la “Democracia Corinthiana”,...Continua
Roman
Ha scritto il 15/01/17

storia di un grande interprete del calcio .bello

vhreccia
Ha scritto il 15/01/17
Il calcio è bellezza
Il calcio è bellezza nella pulizia del gesto tecnico, nei “movimenti ballati” e nei colpi di tacco di colui che è passato alla storia come uno dei più grandi interpreti di questo sport quasi per caso. Ché lui il dottore voleva fare: prima lo studio,...Continua
Hank
Ha scritto il 25/03/16

Con il braccio alzato, il pugno chiuso, il sorriso, di fronte alla vita senza mai fare un passo indietro.


Sidner
Ha scritto il Jul 24, 2014, 16:48
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia.
Pag. 183
Sidner
Ha scritto il Jul 24, 2014, 16:47
Il calcio è uno sport collettivo, quanta più forza collettiva esiste, quanta più amicizia, complicità e unione collettiva, tanto maggiori sono le chance che hai di vincere.
Pag. 179
Sidner
Ha scritto il Jul 24, 2014, 16:46
La Democrazia corinthiana è stata l'unica cosa importante della mia carriera, tutto il resto sono stati calci a un pallone.
Pag. 155
Sidner
Ha scritto il Jul 24, 2014, 16:45
Vedi, quello che vendiamo è il Corinthians. E la sua lotta. Noi siamo il prodotto, un prodotto culturale, sociale, siamo un bene del nostro popolo. Gli sponsor credono di poter sfruttare la nostra maglia e invece noi sfruttiamo il loro linguaggio per...Continua
Pag. 143
Sidner
Ha scritto il Jul 24, 2014, 16:44
Abbiamo perso, è vero. Ma come abbiamo ballato non lo dimenticherà mai nessuno.
Pag. 127

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi