Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Un incontro perfetto

un'avventurosa, travolgente love story

Di

Editore: Sperling Paperback

4.4
(239)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 588 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale

Isbn-10: 8878247863 | Isbn-13: 9788878247864 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Romance

Ti piace Un incontro perfetto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Zack, un detenuto evaso di prigione, è costretto, per salvarsi, a sequestrare l'incantevole Julie. Attore e regista di fama, l'uomo, condannato per omicidio della moglie, è fuggito per cercare il vero assassino e potersi così discolpare. Ha così inizio, sull'auto della ragazza, un viaggio turbolento e rischioso, durante il quale, a poco a poco, affiora tra i due una passione destinata a cambiare le loro vite. Ma si prospetta anceh una prova terribile: e forse solo un colpo di fortuna potrà offrire a entrambi un futuro...
Ordina per
  • 5

    Zack e Julie hanno un passato diverso. Lui proviene da una ricca famiglia della periferia americana; lei dalle strade di una grande città. Lui viene allontanato dalla famiglia prima di affacciarsi alla maturità; lei viene accolta in una famiglia prima dell'adolescenza. Entrambi dimostrano che la ...continua

    Zack e Julie hanno un passato diverso. Lui proviene da una ricca famiglia della periferia americana; lei dalle strade di una grande città. Lui viene allontanato dalla famiglia prima di affacciarsi alla maturità; lei viene accolta in una famiglia prima dell'adolescenza. Entrambi dimostrano che la volontà può produrre miracoli. In poco tempo lui diventa un attore e regista di fama mondiale; lei cerca di diventare perfetta per ringraziare la famiglia e la piccola comunità in cui vive per averla fatta sentire amata. Il vortice di Hollywood risucchia Zack nelle abitudini di chi fa dell'apparenza un mestiere e lui diventa ciò per cui era stato scacciato da casa: un duro, amorale e senza sentimenti. Le strade di Zack e Julie si incrociano per caso. Lui è un evaso e lei si trova in quella città alla ricerca di fondi per il suo progetto di alfabetizzazione delle donne della sua città. Due anime opposte e complementari che si ritrovano chiuse in un luogo. Attraverso Julie Zack scopre che esiste una vita normale, nella quale si può amare al di là dello scopo. Si ritrovano ad affrontare situazioni drammatiche, a mettere in luce gli aspetti della loro vita e della loro personalità che erano rimasti nascosti per molto tempo. La realtà li separa, la verità dei buoni sentimenti li riporta insieme.
    Detto in questi termini potrebbe sembrare una storia banale diluita in più di 5oo pagine, ma Un incontro perfetto è molto di più. Emoziona dalla prima all'ultima pagina attraverso il prologo che affonda con ferocia nel background dei protagonisti. Zack rimane per tutta la storia quell'adolescente sbattuto fuori dalla propria vita per un'ingiustizia, Julie è la bambina abbandonata nella spazzatura che lotta con le unghie e con i denti per mostrare il suo valore. E' una storia di intensi parallelismi tra la vacuità milionaria di Hollywood e la provincia americana dove ancora vi sono donne analfabete che hanno perduto speranza e sogni. Ogni pagina di questo romanzo è necessaria anche quando sembra superflua (come le settimane di Zack a Keaton prima del matrimonio durante quali scopre che una comunità invadente può dare di più di qualsiasi orda di fan).

    ha scritto il 

  • 5

    imperdibile

    Avevo gia' letto i romance storici di questa autrice e me lo sentivo che i suoi contemporanei sarebbero stati assolutamente deliziosi, prima Paradise e ora Un incontro perfetto. Non fatevi spaventare dalla mole, la lettura vola agile una pagina dopo l'altra, a partire dall'incontro, lo scontro, i ...continua

    Avevo gia' letto i romance storici di questa autrice e me lo sentivo che i suoi contemporanei sarebbero stati assolutamente deliziosi, prima Paradise e ora Un incontro perfetto. Non fatevi spaventare dalla mole, la lettura vola agile una pagina dopo l'altra, a partire dall'incontro, lo scontro, il fraintendimento fino alle numerose prove che i nostri devono superare per giungere all'immancabile lieto fine romanticissimo.
    Devo ammettere che ho barato e sono saltata alle ultime pagine leggendo qua e la' perche' non resistevo e volevo leggere le parole che avrebbero finalmente portato i due alla riconciliazione!
    Nonostante i romanzi abbiano qualche annetto,rimane a mio avviso la migliore per raccontare d'amore e intimità ancor più di altre scrittrici quali la Kleypas o la Phillips.
    E poi i suoi uomini..bè..non ci sono parole per la voce, la personalità e l'ardore che li distingue, e le protagoniste femminili, per quanto ben caratterizzate rimangono un po' in ombra di fronte a siffatta perfezione!
    Che altro dire, se non l'avete ancora letta fatelo, prendendovela con calma e godendovela fino all'ultima pagina.

    ha scritto il 

  • 5

    Il mio libro preferito

    Il più bel libro che abbia mai letto!
    L'avevo acquistato tanti anni fa e a forza di rileggerlo si è rovinato, per questo, appena l'ho visto, ho deciso di ricomprarlo.
    Una fiaba moderna, una storia che ho sempre sognato di vivere, la storia romantica per eccellenza.
    Speravo p ...continua

    Il più bel libro che abbia mai letto!
    L'avevo acquistato tanti anni fa e a forza di rileggerlo si è rovinato, per questo, appena l'ho visto, ho deciso di ricomprarlo.
    Una fiaba moderna, una storia che ho sempre sognato di vivere, la storia romantica per eccellenza.
    Speravo prima o poi di vederne la trasposizione cinematografica, ma sto ancora aspettando.
    Un libro che ti fa soffrire d'insonnia perché finisci per leggere per tutta la notte e, una volta terminato, vorresti ricominciare daccapo.
    E così ti ritrovi a cercare tutti i libri dell'autrice.
    Sensazionale la trama, i personaggi e lo stile.
    Grazie ad Amazon che ci permette di ritrovare certi romanzi che ormai in libreria non ci sono più.
    Una perla.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Perfetto!!!!

    La McNaught si è aggiudicata il posto di onore nelle mie scrittrici preferite...sebbene sia anche la più prolissa in tutti i libri che ha scritto.


    Credo che la stessa storia potrebbe essere riscritta in maniera + riassuntiva ed essere comunque perfetta come lo è stata.


    Tornado alla ...continua

    La McNaught si è aggiudicata il posto di onore nelle mie scrittrici preferite...sebbene sia anche la più prolissa in tutti i libri che ha scritto.

    Credo che la stessa storia potrebbe essere riscritta in maniera + riassuntiva ed essere comunque perfetta come lo è stata.

    Tornado alla storia, mi è piaciuta tanto...sebbene come dicevo prima qualche capitolo sarebbe potuto essere snellito. Come la permanenza di Colorato, sulle montagne. Sembrava non avere mai fine. Eppure i preparativi e il post matrimonio...IDEM!!!

    In ogni caso questo libro mi ha dato quelle emozioni che amo leggere, l'amore vero e tutte quelle sensazioni che ti fanno rimanere incollata alle pagine per ore (e per giorni).

    Adoro il suo modo di scrivere...sebbene qualche volta vorrei tanto imparare alla McNaught a RIASSUMERE quello che scrive :P

    ha scritto il 

  • 3

    SPOILER

    Motivo delle tre stelline...
    La storia di per sè è bella, i protagonisti, soprattutto Zack, ben delineati. E' lo stile della scrittrice che, per me, è poco "trascinante", lo sto leggendo a fatica (3 giorni e sono ancora a metà: nel mio caso è davvero troppo).
    Spezzo pure una lancia in ...continua

    Motivo delle tre stelline...
    La storia di per sè è bella, i protagonisti, soprattutto Zack, ben delineati. E' lo stile della scrittrice che, per me, è poco "trascinante", lo sto leggendo a fatica (3 giorni e sono ancora a metà: nel mio caso è davvero troppo).
    Spezzo pure una lancia in favore dell'autrice, il protagonista maschile non è di quelli da "romanzo rosa", i ragionamenti che fa sono molto realistici (almeno paragonati a quelli di mio marito e mio fratello) quindi tanto di cappello! Non è il classico macho-man di alcuni libri che ho letto in passato e di recente.
    Invece il personaggio di lei, purtroppo, non so se perchè io la veda così, è a volte irritante...
    Peccato che proprio non mi piacca lo stile, sono sincera, perchè ho visto l'impegno dell'autrice nella costruzione della vicenda!
    **Finito...ok dal 60% in poi perlomeno si movimenta un pò...anche se si dilunga troppo..perfino il post matrimonio...non finiva più...
    Confermo le 3 stelline.

    ha scritto il 

  • 4

    " In quel momento si rese conto che mandarla fuori dalla sua vita il giorno dopo sarebbe stato più difficile di quanto fosse stato sentire i cancelli della prigione richiudersi con fragore dietro di lui, cinque anni prima."

    Questo non è il classico, banale e piatto romanzo rosa. E’ molto di più. Ha una trama ben strutturata e una buona caratterizzazione dei personaggi. Non presenta i soliti cliché da romanzo d’amore a cui siamo abituate ultimamente. Si affrontano argomenti vari, da serie a leggeri. Le emozioni che s ...continua

    Questo non è il classico, banale e piatto romanzo rosa. E’ molto di più. Ha una trama ben strutturata e una buona caratterizzazione dei personaggi. Non presenta i soliti cliché da romanzo d’amore a cui siamo abituate ultimamente. Si affrontano argomenti vari, da serie a leggeri. Le emozioni che suscita la lettura di questa storia sono un’ampia varietà: tenerezza, amarezza, rabbia, odio, simpatia, tristezza ma pagina dopo pagina ti coinvolge senza mai annoiarti o cadere nel banale.
    Mi è piaciuto molto e ne consiglio la lettura.

    ha scritto il 

  • 3

    Davvero troppo perfect!

    Dopo aver letto molti storici di questa scrittrice, mi sono buttatta sulla lettura di uno contemporaneo. L'ambientazione è buona, ma la mano di questa scrittrice è davvero inconfondibile. Lo dico con un'accezione, se vogliamo, negativa, perchè seguendo sempre lo stesso schema, per me risulta ripe ...continua

    Dopo aver letto molti storici di questa scrittrice, mi sono buttatta sulla lettura di uno contemporaneo. L'ambientazione è buona, ma la mano di questa scrittrice è davvero inconfondibile. Lo dico con un'accezione, se vogliamo, negativa, perchè seguendo sempre lo stesso schema, per me risulta ripetitiva. I suoi personaggi sono un pochino stereotipati, e nello stile, ammetto che tutti questi aggettivi positivi, tutte queste cose che filano perfettamente al loro posto, tutti questi buoni propositi e buonismo, mi hanno un pò nauseato.
    Solitamente, quando leggo questo genere di romanzi (categoria puramente romance), tendo a metterli in una classifica a sè, perchè pur rendendomi conto che non si tratta quasi mai di capolavori, le storie d'amore hanno un tale ascendente sentimentale su di me, che il giudizio prescinde da canoni obiettivi. Tuttavia, forse, per quanto riguarda Judith mcNaught, ho davvero fatto il pieno, non riesco più a digerirla.
    Mi sono innamorata di lei a 16 anni con Occhi Verdi, uno dei libri che più ho adorato in assoluto, ma ora che ne sono passati altri 10, di anni, sono arrivata alla conclusione, con amarezza, che necessito di qualcosa di meno edulcorato.
    Ad ogni modo, rimane una fuoriclasse del genere rosa....

    ha scritto il