Un indovino mi disse

di | Editore: Tea
Voto medio di 4985
| 639 contributi totali di cui 546 recensioni , 93 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1976 un indovino cinese avverte Tiziano Terzani, corrispondente dello "Spiegel" dall'Asia: "Attento. Nel 1993 corri un gran rischio di morire. In quell'anno non volare mai". Nel 1992 Terzani si sente stanco, dubbioso sul senso del suo lavoro. Gli ...Continua
Bianca Lancia
Ha scritto il 06/12/18
Assolutamente meraviglioso. Un racconto lucido, ironico, divertente e coinvolgente attraverso l'Asia e il mondo degli indovini. È il primo libro di Terzani che leggo ed è stato come incontrare un amico. Mi mancherà tantissimo ora che l'ho finito. ...Continua
Ugo Kiu
Ha scritto il 14/11/18

Eccezionale, come quasi tutto quello che ha scritto quest'uomo straordinario. Ti fa venire voglia di partire, viaggiare, sognare... vivere.

Timoria...
Ha scritto il 21/10/18
un mese esatto
Un mese esatto (e lo scopro solo in questo preciso momento) è il tempo che ci ho messo a leggere questo libro. Vari sono stati i motivi che non mi hanno permesso di leggere con la continuità e la velocità usuali: lavoro, viaggi, salute. Ma oltre a qu...Continua
Maurizio A. R.
Ha scritto il 19/10/18
Difficile
Si', difficile. Infatti vedo che il senso del libro e' sfuggito a molti. Come tutti i libri di Terzani e' una introspezione, una ricerca di senso. Il pretesto narrativo - sia esso la "profezia" siano invece le autoanalisi che si susseguono avendo gli...Continua
Gereds
Ha scritto il 19/09/18
carino ma non avvincente
Carina l'idea di fondo (evitare di viaggiare in aereo per un anno in seguito alla profezia di un indovino), interessante la tematica dei viaggi in Oriente e della ricerca sull'occulto ma... libro un po' lento e faticoso, meno avvincente di quel che m...Continua

Timoria...
Ha scritto il Oct 21, 2018, 16:32
... vidi l'ombra di un passante fatta dalla luna. Camminava lento, con la testa appena un po' curva, come chi, assorto negli inutili pensieri sul senso della vita, segue un funerale. Ero io.
Timoria...
Ha scritto il Oct 21, 2018, 15:45
Ma non è così, sempre, la vita? si corre nella speranza di un qualcosa chem una volta ottenuto, non è mai così bello come è stato quel correre con la speranza!
Timoria...
Ha scritto il Oct 21, 2018, 15:42
In quelle condizioni era naturale essere depresso, come è naturale che lo sia per chiunque abbia ancora un'idea di quel che la vita potrebbe essere e non è. La depressione diventa un diritto, qundo uno si guarda attorno e non vede niente o nessuno ch...Continua
Pag. 260
ToffiFee
Ha scritto il Jun 17, 2017, 18:31
Allo stesso modo io evitai di farmi sedurre da Singapore andando a vederla, appena alzata, senza trucco, dalla parte sbagliata e impreparata della sua faccia.
Pag. 187
ToffiFee
Ha scritto il Jun 17, 2017, 18:27
La stazione, invece, aveva un'aria cadente che mi piacque. Quando fu costruita, negli anni '20, fu tutta pavimentata e piastrellata di gomma colorata che attutiva i suoni. Alla silenziosa eleganza di quei tempi s'era aggiunta nel frattempo la trasand...Continua
Pag. 188

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi