Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Un karma pesante

Di

Editore: Mondolibri S.p.A.

3.3
(1259)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 214 | Formato: Copertina rigida

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Health, Mind & Body

Ti piace Un karma pesante?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Mi ha preso con le mani l'avambraccio destro e si è messo a fissare il neo che ho sopra al polso: "Sembra un'isola" ha detto. "Come te"
"Perché sarei un'isola?"
"Stai là in mezzo, da sola."
Ho capito perché lo amavo. Lui è come me. O tutto o niente.
Nel nostro caso, niente.
Ordina per
  • 4

    Sará che questa Eugenia è come me ma poi ad un certo punto della sua vita ha trovato una sua strada. Sará che vede le persone e te le descrive in due parole, e a te sembra di conoscerle da sempre. Anz ...continua

    Sará che questa Eugenia è come me ma poi ad un certo punto della sua vita ha trovato una sua strada. Sará che vede le persone e te le descrive in due parole, e a te sembra di conoscerle da sempre. Anzi, ti sembra siano di famiglia. Sará perchè nel momento più tragico del racconto ti fai le risate più profonde. Brava Daria. Non me lo sarei aspettata. Ma, come al solito, i libri belli ti arrivano da chi meno ti aspetti.

    ha scritto il 

  • 3

    Debiti karmici, un destino che si eredita...

    Si definisce Karma l'insieme di vite precedenti che determina lo scorrere piatto o carico di traversie che la nostra vita ci offre e alla quale inutilmente ci possiamo opporre.
    Nelle vite precedenti s ...continua

    Si definisce Karma l'insieme di vite precedenti che determina lo scorrere piatto o carico di traversie che la nostra vita ci offre e alla quale inutilmente ci possiamo opporre.
    Nelle vite precedenti siamo stati benevoli e generosi? Allora possiamo godere di una vita agiata o con pochi problemi...
    Al contrario se siamo stati feroci, ladri o predatori...vivremo una vita carica di negatività, traversie e sfortuna...
    Questo per spiegare il senso del titolo...
    "Un Karma pesante" è un libro piacevole, accattivante e di stile scorrevole, adatto ad ogni tipo di lettore, anche a quelli più esigenti come sono io.
    Eugenia è un personaggio irresistibile che al contrario del consueto si adatta al suo karma e lo combatte, cioè sa trarre dalle traversie la parte migliore, l'insegnamento e trasformare le vicende sfortunate in occasioni di crescita e di riscatto.
    Nel libro si attraversano le diverse tappe della vita della protagonista dalla giovinezza all'età matura e vi assicuro che si rimane conquistati dall'umanità di Eugenia, dalla sua particolare fragilità, dal suo essere vicina a noi che ci riconduce inevitalmente al centro del nostro cuore, delle nostre più intime emozioni.
    Se anche noi abbiamo un karma pesante e che ci opprime proviamo a fare come lei e a travolgere come un uragano le traversie della nostra vita.
    Consigliato.
    Saluti.
    Ginseng666

    ha scritto il 

  • 2

    La protagonistabè talmente odiosa che ha influito anche sul giudizio finale del libro...è il primo che leggo della Bignardi ma non mi ha convinta del tutto

    ha scritto il 

  • 3

    Un karma incasinato

    Certo questa protagonista è piuttosto incasinata e dinamica, sempre ad andare in giro a rincorrere in fondo se stessa: New York, Verona, Niel, Londra. Ogni volta incontra qualcuno ed incontra se stess ...continua

    Certo questa protagonista è piuttosto incasinata e dinamica, sempre ad andare in giro a rincorrere in fondo se stessa: New York, Verona, Niel, Londra. Ogni volta incontra qualcuno ed incontra se stessa. Un romanzo che corre veloce e leggere, certamente meno "maturo" dei successivi ma comunque bello.
    Citazione:
    "Morire di sicuro è più riposante che vivere. Ma vivere è bello. Anche solo per un istante. Sopratutto per un istante".

    ha scritto il 

  • 1

    Più che il karma è pesante il libro

    Anzi nemmeno pesante, leggero come una piuma. Scrittura chiara ma piatta, trama di sfighe assortite tra il possibile e l'impassibile. Qualcuna nemmeno spiegata bene. Mah. Vabbè. Letto senza problemi o ...continua

    Anzi nemmeno pesante, leggero come una piuma. Scrittura chiara ma piatta, trama di sfighe assortite tra il possibile e l'impassibile. Qualcuna nemmeno spiegata bene. Mah. Vabbè. Letto senza problemi o danni, ma eviterei bis, grazie. Piuttosto un buon caffè

    ha scritto il 

  • 3

    il libro lo leggi facilmente, perchè è scritto bene e in maniera scorrevole, eppure quando l'hai finito ti chiedi "dove sta la storia?". insomma a me non ha lasciato nulla.

    ha scritto il 

  • 3

    The way we are living, timorous or bold, will have been our life.

    Ho comprato il libro perchè ero curiosa di vedere come scrive la Bignardi e, devo ammettere, che la scrittura è piacevole e scorrevole. Mi sarei aspettata qualcosa di piu' intenso ma è comunque un bel ...continua

    Ho comprato il libro perchè ero curiosa di vedere come scrive la Bignardi e, devo ammettere, che la scrittura è piacevole e scorrevole. Mi sarei aspettata qualcosa di piu' intenso ma è comunque un bel libro, scritto bene. Il mio problema è proprio il karma protaganista del libro: quella pesantezza di una storia che si finge perfetta ma è fatta di cose non dette e di indiferrenze palesi, mi infastidisce un po'. Quelle storie li che per me funzionano solo quando sei adolescente e non sai chi sei e cosa vuoi. Poi per fortuna lo capisci.

    ha scritto il 

Ordina per