Un luogo incerto

Voto medio di 3118
| 521 contributi totali di cui 509 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Adamsberg, con l'impagabile Danglard, si trova, un po' annoiato, in Inghilterra per una riunione della Grande Europa poliziesca: si tratta nientemeno che di "armonizzare i flussi migratori" con i colleghi di ventitré Paesi. Ma dove c'è Adamsberg ... Continua
Ha scritto il 17/03/17
" Torno sulla retta via che, come sai, non esiste e che per altro non è retta. "
Dopo aver già letto ben cinque romanzi della Vargas (non male per chi neanche la conosceva sino a poco tempo fa) , sono arrivato a trarre due conclusioni peraltro piuttosto ovvie : la prima è che per questa scrittrice non esistono crimini ...Continua
  • 7 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 13/01/17
«Prof, legga questo. Non badi alla copertina: l'ha rovinata mia madre...»E' stato in questo modo, per mano di uno dei miei alunni che anch'io ho iniziato a leggere Fred Vargas. Ne avevo tanto sentito parlare e non mi ci ero mai cimentata. Devo ...Continua
Ha scritto il 28/08/16
Adamsberg è una filosofia di vita, che riconosci dalle prime pagine e che ti fa sorridere. Questa è la parte migliore. La trama del giallo invece mi è sembrata un po' troppo simile ai romanzi precedenti, seppur forse risolta meglio. Ma perchè ...Continua
Ha scritto il 27/07/16
Vampiri...
LA trama è interessante, come quasi sempre nel caso della Vargas, ma lo sviluppo a tratti è caotico e complesso, e tutti quei nomi presenti non aiutano. Il finale è un po' approssimativo, ma ce ne fossero di scrittori con questa fantasia. Sono ...Continua
Ha scritto il 15/06/16
Uno dei più incasinati che abbia mai letto della Vargas
La trama di questo libro è contorta, la scrittura lenta e quasi pedante in alcuni punti. Non è un brutto libro, ma è molto più lento rispetto agli altri della stessa autrice. E' interessante la comparazione fra mito e realtà delle leggende ...Continua
  • 1 commento

Ha scritto il Aug 10, 2015, 22:44
....-Ma di quei frammenti di cose viste,uno che se ne fa,dopo?-li riordina,li dispone come stelle su un grande cartone che si chiama memoria.-E non si possono buttare via?-No,è impossibile! La memoria non ha una pattumiera. -E cosa deve ...Continua
Pag. 43
Ha scritto il Apr 30, 2015, 12:51
torno sulla retta via che, come sai, non esiste e che peraltro non è retta
Ha scritto il Jan 06, 2013, 18:14
torno sulla retta via che, come sai, non esiste e che per altro non è retta
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 09, 2012, 09:37
Qualunque cosa, bellissima o bruttissima, lascia sempre un po' di sé negli ochhi di chi la guarda. E' risaputo. Del resto, è proprio da questo che la si riconosce. [...] L'estrema bellezza ol'estrema bruttezza. La si riconosce da quello choc, da ...Continua
Pag. 43
Ha scritto il Nov 07, 2010, 11:33
PDF ebook

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi