Un mese in campagna

Voto medio di 151
| 37 contributi totali di cui 29 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
«Un piccolo capolavoro».
Dani Mela
Ha scritto il 09/12/16
Non può non essere permeato da uno struggente senso di rimpianto un libro che porta in epigrafe “Per Kathy e per Sally… addio”. C’è però ben più del comune rimpianto per la giovinezza passata e le occasioni perdute, in questo romanzo breve di James L...Continua
Camelia
Ha scritto il 23/03/15
Un'estate.
L'idea originaria, confessa Carr nella prefazione, era quella di dar vita ad un idillio rurale sulla falsariga di Under the Greenwood Tree di Thomas Hardy, e per quanto lo stile di quest'ultimo sia difficilmente eguagliabile anche nelle sue espressio...Continua
Cornelia
Ha scritto il 01/10/14
Più che un romanzo un lungo racconto, nostalgico e delicato. Belle le immagini rappresentate della campagna inglese in quella calda estate degli anni venti, così come i ricordi riaffiorati, felici o dolorosi che fossero..."un tempo benedetto" .."un...Continua
Giogio53
Ha scritto il 14/09/14
Romanzi da cinema - 14 set 14
È uno di quei romanzi in cui non succede niente, e proprio per questo è pieno di tante cose. Inoltre, anche se ha scritto altro, l’autore è una specie di single-book man. Il buon J. L. Carr, tre l’altro, è morto una ventina di anni fa. E questo suo r...Continua
elalma
Ha scritto il 21/07/14
Quante volte di fronte a un periodo difficile si pensa di evadere, fuggire lontano in un luogo sconosciuto, senza nulla a cui pensare. Leggere questo libro consente di vivere un'esperienza simile: stare immersi nella natura, con un lavoro motivante d...Continua

Camelia
Ha scritto il Mar 23, 2015, 18:30
Possiamo continuare a insistere, ma non riavremo mai più ciò che pareva nostro per sempre – l’aspetto dei luoghi, quella chiesa solitaria nei campi, un letto in una cella campanaria, una voce ricordata, il tocco di una mano, un volto amato. Se ne son...Continua
Camelia
Ha scritto il Mar 23, 2015, 18:28
Le cose belle prima o poi finiscono; non puoi pensare di trattenerle. È triste, ma è così! Una volta che avrai trovato la forza di svoltare l’angolo, vedrai che scoprirai un nuovo paesaggio; potrebbe perfino essere migliore.
Camelia
Ha scritto il Mar 23, 2015, 18:27
Estate! Estate a vent’anni! Innamorato! No, addirittura meglio: segretamente innamorato. Covavo quel sentimento nel profondo di me stesso. È una sensazione strana, che si verifica raramente più di una volta nel corso di una vita. Nei libri, il più de...Continua
Camelia
Ha scritto il Mar 23, 2015, 18:26
C’era così tanto tempo durante quella meravigliosa estate. Giorno dopo giorno, la bruma si alzava dal prato, mentre il cielo si illuminava e le siepi, i granai e i boschi prendevano forma, finché le sagome curve delle colline si sollevavano in lontan...Continua
kordelia
Ha scritto il Jul 13, 2009, 16:45
Poi venne una di quelle giornate meravigliosamente limpide che arrivano dopo un gran vento. Gli alberi si erano spogliati fino alle loro ossa nere e avevano ammucchiato le foglie in vortici contro siepi e muri.
Pag. 127

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi