Un paese di temporali e di primule

Voto medio di 34
| 7 contributi totali di cui 5 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 11/06/17
Acquistato a seguito delle suggestioni friulane di un viaggio, a tratti molto bello, per altri troppo tecnico e locale (vd. autonomismo e questioni biografiche-intellettuali).Bella e utile l'introduzione di Nico Naldini, mi rimangono le immagini di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 27/05/14
"Non sono che parole, tuttavia mi assicurano che mi trovo ancora sulla strada per la quale cammino da un'infinità di tempo"
Un paese di temporali e di primule è una finestra sul Pasolini degli anni che definirei perduti se non credessi che nessun istante della vita di un uomo va davvero smarrito o risulta veramente sprecato. La tentazione di chiamarli perduti viene ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 09/04/10
Pasolini riscoperto, grazie ad un prof carismatico e capace.
  • Rispondi
Ha scritto il 20/01/10
Un paese di temporali e di primule 1993
1993, Guanda Editore. Prima edizione Le Fenici tascabili ottobre 2001. A cura di Nico Naldini.Il libro raccoglie scritti degli anni 1945-1951. E'il libro della giovinezza di Pasolini, degli anni trascorsi a Casarza, paese natale della madre. Il ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 02/01/08
La genialità e la perfezione stilistica di alcuni brani lo rendono il manifesto di Pasolini. Eccezionale
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il May 27, 2014, 20:53
Ma pensavo. La mia consolazione era pensare. Pensare era la mia ricchezza e il mio privilegio.
Pag. 166
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi