Un ponte sull'eternità

di | Editore: Rizzoli
Voto medio di 1068
| 133 contributi totali di cui 107 recensioni , 26 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Giuli
Ha scritto il 29/10/16
Pesante
L'ho trovato molto noioso e pesante, troppe descrizioni e talvolta anche molto lunghe e dispersive. Mi piace la scrittura di Bach, ma in questo libro non ritrovo nulla del libero, solare e spensierato gabbiano Jonathan Livingston. Non sono nemmeno ri...Continua
Roman
Ha scritto il 30/04/16

Potrebbe essere stato un buon libro da quattro stelle se non ci fossero troppe lungaggini, descrizioni inutili, una parte finale deludente. Alla fine subentra inevitabilmente la noia.

-laura
Ha scritto il 08/12/15

Nonostante la presenza di frasi e spunti di riflessione interessanti, non sono riuscita a terminarlo. Prima o poi concluderò le ultime pagine, me lo sono ripromessa.

stratega988
Ha scritto il 09/02/15
Inutile.

Un inutile sproloquio sulla vita di un uomo cinico, freddo e calcolatore. Ad un certo punto mi ha fatto proprio passare la voglia di leggerlo.

Camillina
Ha scritto il 22/12/14
Il libro in se' poteva essere un gioiello-capolavoro. Tanti gli spunti da elogiare le frasi che ti rimangono dentro e che ti fanno riflettere... ma quante inutili chiacchiere! Quanti inutili "voli" ci sono! Lo so che lo scrivo spesso, ma "peccato" è...Continua

dorilys_73
Ha scritto il Aug 01, 2016, 11:05
​ Se il nostro fuggitivo fosse scivolato, i wookies sarebbero morti con lui. Egli avrebbe trascinato nella sua caduta anche Hoggie che tiene in mano un gelato, e anche la maga, la dea del sesso; anche la Bantha sarebbe morta, e così pure gli scacchi...Continua
dorilys_73
Ha scritto il Aug 01, 2016, 11:04
​Sarei potuto restare ad ascoltarti, e parlare con te, finché l’ultimo biscotto del mondo non si fosse ridotto a briciole.
Keitha
Ha scritto il Dec 21, 2011, 16:39
La musica scaturiva dal pianoforte come una chiara e fresca acqua da una pietra toccata da un profeta, versandosi e spruzzando tutt'intorno a noi, mentre le sue dita saltavano e si dilavano, si incurvavano, e irrigidivano e si fondevano e guizzavano...Continua
Pag. 131
Keitha
Ha scritto il Dec 20, 2011, 20:26
Non si fanno mai sbagli. Gli eventi che ci tiriamo addosso, pur sgradevoli che siano, sono necessari al fine di apprendere quello che dobbiamo imparare; ogni passo che si compie, ogni passo che si muove è necessario per raggiungere i luoghi ove abbia...Continua
Pag. 65
Lunanelvento
Ha scritto il Feb 27, 2010, 17:02
Alcuni cacciatori presero in trappola, per conto di uno zoo, una coppia di lupi. Li catturarono con una di quelle trappole soffici, umanitarie, senza far loro alcun male. Li caricarono su un camioncino, dentro una gabbia, e li portarono allo zoo....Continua
Pag. 308

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi