Un posto nel mondo

Di

Editore: Mondadori

3.6
(6808)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 270 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804568976 | Isbn-13: 9788804568971 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Viaggi

Ti piace Un posto nel mondo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    Che cos'è.....................

    ... dopo un po' d'anni ho cercato di rileggerlo. Sono io che non lo capisco o è lui che non vuole farsi capire da me?

    No! non ce la posso fare, lo abbandono di nuovo a mai più rivederci............... ...continua

    ... dopo un po' d'anni ho cercato di rileggerlo. Sono io che non lo capisco o è lui che non vuole farsi capire da me?

    No! non ce la posso fare, lo abbandono di nuovo a mai più rivederci...............

    ha scritto il 

  • 0

    "La gente pensa che la cosa peggiore sia perdere una persona a cui si vuole bene. Si sbaglia.
    La cosa peggiore è perdere se stessi mentre si vuole troppo bene a qualcuno, dimenticarsi che anche noi si ...continua

    "La gente pensa che la cosa peggiore sia perdere una persona a cui si vuole bene. Si sbaglia.
    La cosa peggiore è perdere se stessi mentre si vuole troppo bene a qualcuno, dimenticarsi che anche noi siamo importanti."

    ha scritto il 

  • 1

    letto per fare un piacere e sfatare un mito

    perchè un paio di mie amiche insistevano che i libri di fabio volo sono "carini" riposanti e simpatici. In realtà mi sono rotta clamorosamente le palle. E' pieno di clichè, di cazzate spacciate per co ...continua

    perchè un paio di mie amiche insistevano che i libri di fabio volo sono "carini" riposanti e simpatici. In realtà mi sono rotta clamorosamente le palle. E' pieno di clichè, di cazzate spacciate per cose intelligenti e frasi fatte studiate per.... per... non lo so sono abituata ad altra letteratura. L'insieme di banalità che ci sono in libri come questo danno la dimensione del cervello della gente che lo legge. Ok che è riposante, ma posso riposarmi con cose molto più belle e letterariamente valide. Sono cattiva lo so. Ma mi ha fatto girare le palle perdere tempo su questo libro.

    ha scritto il 

  • 2

    Michele ha un amico fraterno Federico con il quale divide tutto, anche le donne; un giorno Federico decide di mollare tutto e partire alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta. Quando t ...continua

    Michele ha un amico fraterno Federico con il quale divide tutto, anche le donne; un giorno Federico decide di mollare tutto e partire alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta. Quando torna, dopo cinque anni, Federico è sereno ed innamorato di una donna e della vita. Sembra una storia a lieto fine, ma non e così. Federico all'improvviso riparte, stavolta per un viaggio molto più lungo. Ritornerà nascosto dietro gli occhi di una bambina, Angelica.

    ha scritto il 

  • 1

    nammerda

    è fabio volo, si commenta da solo.
    me l'ha regalato mia nonna (quella brava) e odio avere i pregiudizi e sì, mangerei anche la merda pur di accertarmi che faccia schifo.

    ha scritto il 

Ordina per