Un regalo del Führer

Voto medio di 18
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nella Germania degli anni Venti, Kurt Gerron è uno degli attori cinematografici e teatrali piú amati dal pubblico. Ma con l'avvento di Hitler è costretto a prendere la via dell'esilio. Meno fortunato di altri che riescono ad attraversare l'Atlantico, ...Continua
Letis
Ha scritto il 08/08/16
SPOILER ALERT
Ma non andò così. Andò invece così.
Non so voi, ma io mi divertii molto a vedere "Inglorious Basterds" di Quentin Tarantino. Peccato che sia "ucronia", peccato che sia cinema e peccato che le cose siano andate diversamente. - Ma non andò così. Andò invece così -. Lo sentirete ripetere...Continua
NikAnobii
Ha scritto il 15/10/14
Scritto con maestria
Per chi si è emozionato alla visita del campo nazista di Terezin, questo libro fornisce un'immagine dall'interno. La vicenda di Kurt Gerron, attore e regista ebreo famoso prima del nazismo (Angelo azzurro, Bertold Brecht), rinchiuso con la moglie a T...Continua
Tago Mago
Ha scritto il 06/05/14
La persecuzione degli ebrei sotto il nazismo vista dagli occhi di Kurt Gerron, attore e regista di cinema che dopo aver lavorato con Brecht e Marlene Dietrich, fu costretto a girare un film di propaganda sul lager ghetto di Theresienstadt. Riflessio...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi