Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Un tuffo nella luce

By Gabriele Romagnoli

(169)

| Hardcover | 9788804598336

Like Un tuffo nella luce ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Benjamin Devereaux, detto Benny quando ancora qualcuno lo chiamava per nome, ha venticinque anni e vive da eremita a Manhattan in un attico con vista sulle Torri Gemelle. I suoi sono morti in un incidente d'auto. La loro eredità è stata un biglietto Continue

Benjamin Devereaux, detto Benny quando ancora qualcuno lo chiamava per nome, ha venticinque anni e vive da eremita a Manhattan in un attico con vista sulle Torri Gemelle. I suoi sono morti in un incidente d'auto. La loro eredità è stata un biglietto vincente della lotteria. Cinque milioni di dollari. Con quelli, Benny vuole vivere dieci anni alla grande, per come lo può intendere lui, e poi sparire senza lasciare traccia né dolore. Anche se ha regolato la propria esistenza come voleva, con tutte le precauzioni per non soffrire mai più, non sorride. Anche se vive di rendita, non sorride. Per farlo c'è bisogno di qualcun altro e Benny ha scelto di non aver bisogno di nessuno. Quel che gli serve lo ordina parlando al telefono con sconosciuti o premendo tasti al computer. Così si è procurato i pochi arredi del suo appartamento. Così si procura il cibo. Così rifornisce il suo uniforme guardaroba. Così riceve a domicilio un nuovo cd, un nuovo dvd, un nuovo libro, ogni volta che il precedente ha esaurito la sua funzione ed è stato eliminato. Così ha acquistato il telescopio con il quale spia, un piano al giorno, le vite degli altri nelle Twin Towers: la sua televisione, ogni volta un nuovo programma, nuovi personaggi, una trama da indovinare. Così ha avuto tutto quello che ha posseduto, incluso l'amore, sotto le spoglie di una escort coreana: Ma le cose accadono quando devono, non è possibile decidere il destino, nemmeno con cinque milioni di dollari a disposizione.

35 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    prima parte da cinque stelle,finale da tre stelle.
    conclusione: bel romanzo con lo stile inconfondibile del Romagnoli che non delude mai.anche se ritengo dia il meglio di sè nella scrittura dei racconti brevi.

    Is this helpful?

    Jane Austen said on Nov 11, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi è piaciuto moltissimo. Bellissima la scrittura. Trama intensa, mutevole. Mi ha conquistato.

    Is this helpful?

    Carpat said on May 26, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    GRUPPO LETTURA NOVEMBRE 2012

    Un romanzo che volevo leggere da tempo. Un romanzo che non ha deluso le mie aspettative anche se purtroppo non mi ha convinto fino in fondo. Prima parte elegantemente perfetta la seconda sicuramente coraggiosa (o furbetta) quindi meno riuscita. Quatt ...(continue)

    Un romanzo che volevo leggere da tempo. Un romanzo che non ha deluso le mie aspettative anche se purtroppo non mi ha convinto fino in fondo. Prima parte elegantemente perfetta la seconda sicuramente coraggiosa (o furbetta) quindi meno riuscita. Quattro stelle media delle cinque della prima parte e delle tre della seconda. Dolore e solitudine raccontati con gli occhi di Benny venticinquenne che dopo aver perso i genitori ed aver vinto 5 milioni di dollari decide di ritirarsi come eremita in uno splendido attico vista torri gemelle. Lontano da tutto e tutti senza contatti umani, preservato da ogni tipo di emozione e imprevisto della vita dovrà fare i conti la tragedia dell'11 settembre. Lui che voleva vivere in maniera asettica e lontano da ogni possibile dolore dovrà comunque batterci il muso contro affrontandolo a viso aperto e cambiando radicalmente e profondamente. Non si può rimanere indifferenti di fronte al suo radicale cambiamento ma certamente Benny dimostra nuovamente la sua fragilità di uomo. Peccato che le due parti non siano in egual modo ammalianti ed emozionanti (forse volutamente la seconda è resa in maniera più nervosa e meno poetica). Il controsenso è che la prima parte più emozionale è quella che racconta del Benny freddo e lontano dal mondo mentre quella più ostica sia proprio quella dell'apertura alla religione e all'appartenenza ad un gruppo. Forse un po' furbetto e studiato anche se bene scritto e condotto.
    Pareri contrastanti al gruppo di lettura (e come sempre la mia è la voce fuori dal coro) ma forse per questo libro degno di nota, se se ne parla, il libro pur nell'imperfezione ha qualcosa da dire.

    Is this helpful?

    ronno said on Nov 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello specialmente la seconda parte
    Benny vince 5 milioni di dollari e decide di passare 10 anni della sua vita chiuso in un loft di New York senza mai uscire ma senza farsi mancare nulla, comunica con il mondo solo tramite telefono e internet. L'uni ...(continue)

    Bello specialmente la seconda parte
    Benny vince 5 milioni di dollari e decide di passare 10 anni della sua vita chiuso in un loft di New York senza mai uscire ma senza farsi mancare nulla, comunica con il mondo solo tramite telefono e internet. L'unica persona che frequenta è una giovane escord coreana, Kim che però muore tragicamente l'11 settembre nelle Torri Gemelle sotto gli occhi di Benny che la sta seguendo dal suo appartamento tramite un telescopio. Da allora la vita di Benny ha uno stravolgimento, si avvicina alla fede islamica, viene reclutato come possibile "martire" ma alla fine......
    La storia è veramente spiazzante.... non mi sarei mai aspettata una storia così particolare....bello.

    Is this helpful?

    anna maria said on Oct 30, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Sì, be’, scorrevole, non c'è che dire. L'argomento religioso è saturo, letto e ascoltato fin troppo, eppure Romagnoli riesce a tirare fuori dal cilindro un nuovo paio di occhi da cui guardare la faccenda. Di questo bisogna dargliene atto. Ma quando f ...(continue)

    Sì, be’, scorrevole, non c'è che dire. L'argomento religioso è saturo, letto e ascoltato fin troppo, eppure Romagnoli riesce a tirare fuori dal cilindro un nuovo paio di occhi da cui guardare la faccenda. Di questo bisogna dargliene atto. Ma quando finisci di leggere senti che qualcosa non è al posto giusto, ti accorgi che la storia non è mai davvero decollata: hai acceso il motore, hai messo la prima, la seconda e fino a lì è andato tutto bene, hai accelerato, scodinzolando per il poco traffico, sei entrato in tangenziale convinto di poter sfruttare tutti i 350 cavalli della Porsche aziendale che finalmente ti hanno assegnato, hai messo la terza e andava ancora tutto bene. Poi... poi... poi sei restato nella corsia di destra tutto il tragitto perché la quarta non ha voluto saperne di entrare, tanto meno la quinta e la sesta, e una volta arrivato a destinazione ti sei sentito, come dire, frustrato, infastidito.

    Is this helpful?

    Lucherini said on Dec 12, 2011 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Un romanzo breve ma straordinariamente intenso, che parla della fragilità di due uomini e una donna, le cui vite si intrecciano per un caso e che sono collegati fra di loro da eventi funesti, tragici, primo fra tutti l'attentato alle Twin Towers a Ne ...(continue)

    Un romanzo breve ma straordinariamente intenso, che parla della fragilità di due uomini e una donna, le cui vite si intrecciano per un caso e che sono collegati fra di loro da eventi funesti, tragici, primo fra tutti l'attentato alle Twin Towers a New York nel 2001. Il percorso emotivo e mentale doloroso del protagonista, che vuole fuggire dal dolore, anzi vuole fuggire dalla paura di provarlo, ma solo alla fine si rende conto che l'unico modo per sconfiggere veramente questa paura di vivere è affrontare il dolore, rendendosi utile per gli altri, anche se questo significa morire. Un'analisi lucida, umana e pietosa dei meccanismi che muovono l'amore, la morte, la fede e il fanatismo religioso.

    Is this helpful?

    Smilla said on Nov 3, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (169)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Hardcover 196 Pages
  • ISBN-10: 8804598336
  • ISBN-13: 9788804598336
  • Publisher: Arnoldo Mondadori (Scrittori italiani)
  • Publish date: 2010-08-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book