Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Un uomo

By Oriana Fallaci

(339)

| Hardcover

Like Un uomo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

(Da un'intervista)
"Ma è così difficile definire una fatica che ci appartiene. E poi si tratta di un libro così complesso, di un libro pieno di libri. Guarda, potrei dirti che è un romanzo ideologico: molti fra coloro che l'hanno letto sostengon Continue

(Da un'intervista)
"Ma è così difficile definire una fatica che ci appartiene. E poi si tratta di un libro così complesso, di un libro pieno di libri. Guarda, potrei dirti che è un romanzo ideologico: molti fra coloro che l'hanno letto sostengono che è anzitutto un romanzo ideologico. Ed è vero, senza dubbio è un romanzo ideologico. Potrei dirti che è un romanzo-vérité: quasi tutti fra coloro che l'hanno letto lo definiscono un romanzo-vérité. Ed è vero, senza dubbio è anche un romanzo-vérité. Potrei dirti che è un romanzo sul Potere e l'anti-Potere: alcuni lo vedono come un romanzo sul Potere e l'antipotere. Ed è vero, è anche un romanzo sul Potere e l'anti-Potere. Però altri lo vedono come un romanzo classico, costruito come il romanzo inglese dell'Ottocento; altri come un romanzo moderno costruito con gli elementi della tragedia greca... Il fatto è che come ogni altra fatica, ogni altro lavoro, quando un libro è concluso vive di vita propria. E diventa ciò che vi vedono gli altri. Non è più ciò che l'autore voleva che fosse."

Domanda: E tu, cosa volevi che fosse?.
"Un libro sulla solitudine dell'individuo che rifiuta d'essere catalogato, schematizzato, incasellato dalle mode, dalle ideologie, dalle società, dal Potere. Un libro sulla tragedia del poeta che non vuoi essere e non è uomo-massa, strumento di coloro che comandano, di coloro che promettono, di coloro che spaventano; siano essi a destra o a sinistra o al centro o all'estrema destra o alla estrema sinistra o all'estremo centro. Un libro sull'eroe che si batte da solo per la libertà e per la verità, senza arrendersi mai, e per questo muore ucciso da tutti: dai padroni e dai servi, dai violenti e dagli indifferenti."

507 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Questo atto di amore alto, altissimo, è una delle testimonianze più sconvolgenti e strazianti che mi siano mai capitate tra le mani.
    La figura titanica di un eroe disperato, vitalissimo ma destinato alla sconfitta, trasuda attraverso il ricord ...(continue)

    Questo atto di amore alto, altissimo, è una delle testimonianze più sconvolgenti e strazianti che mi siano mai capitate tra le mani.
    La figura titanica di un eroe disperato, vitalissimo ma destinato alla sconfitta, trasuda attraverso il ricordo di Oriana Fallaci. E, alle sue spalle, una Grecia affogata nel sangue prima, nella corruzione del Potere che non cambia ma si rinnova poi, una tagliola nella quale la voce degli eroi, come i poeti, si ascolta solo dopo morti.
    Questo tributo di un amore annichilante e assoluto, la storia di questo piccolo, gigantesco uomo, mi hanno svuotata, svuotata, svuotata.

    Is this helpful?

    Ashre said on Aug 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    "Ed era una voce che al solo udirla si perdeva la pace per sempre"

    «Morirò e scriverai un libro su di me... Morirò e allora sì che mi amerai per sempre»

    “Un Uomo” è il romanzo nel quale Oriana Fallaci scrive la storia di Alekos Panagulis, la storia del Panagulis politico, rivoluzionario e poeta greco, ...(continue)

    «Morirò e scriverai un libro su di me... Morirò e allora sì che mi amerai per sempre»

    “Un Uomo” è il romanzo nel quale Oriana Fallaci scrive la storia di Alekos Panagulis, la storia del Panagulis politico, rivoluzionario e poeta greco, considerato un eroe nazionale nella Grecia moderna, intellettuale e attivista per la democrazia e i diritti umani, ma racconta anche la storia del Panagulis compagno di vita, con il quale ha intrapreso una relazione non facile, complessa e unica.
    Panagulis, giovane studente di ingegneria attua un’attentano contro il tiranno Papadopoulos, che però fallisce, viene arrestato, condannato a morte, la sentenza verrà spesso rinviata cosi come la condanna, a causa di pressioni internazionali e della rilevanza mediatica del caso: giustiziarlo così potrebbe solo arrecare danno al regime. Panagulis viene torturato ripetutamente e passa diversi anni in prigione, principalmente quella di Boiati, nella quale vive in una cella chiamata “Tomba” per le sue dimensioni, dalla quale tenta più volte di evadere, ne uscirà per concessione di grazia da parte della finta democrazia instaurata dopo la caduta del regime di Papadopoulos. Qualche giorno dopo incontra la Fallaci e la loro storia d’amore durerà fino alla morte.
    Uscito di prigione però, Panagulis viene conteso da diverse forze politiche per la forte immagine mediatica che ha acquisito la sua storia , così anche se non si riconosce in nessuna di queste correnti politiche, decide di schierarsi con l’unione di centro, facendosi eleggere deputato, ma resterà sempre indipendente dal partito, cosa che gli procurerà sempre nemici e minacce.
    Negli anni a seguire insoddisfatto della falsa democrazia greca, che si basa solo sul potere nascosto esercitato dalla componente militare, Panagulis tenta di raccogliere documenti e testimonianze per mostrare la natura corrotta del governo, si impossa di documenti dei servizi segreti e si mette in conflitto con colui che ora regge le fila della nuova dittatura, il ministro della difesa Evangelos Averoff. Proprio quando Panagulis comincia a pubblicare i documenti segreti viene ucciso in un incidente automobilistico causato dall'inseguimento di due sicari alla guida di due differenti auto. Il governo greco non ammetterà mai le prove dell’omicidio, anzi inquinerà fatti e prove supportando sempre la tesi del tragico incidente.

    La forza di questo romanzo sta nello straordinario potere di narrazione della Fallaci, al modo in cui ci mostra l’ immagine di un uomo nella sua complessità: un uomo che attraverso la forza delle proprie idee , la forza di volontà e la propria dignità va oltre l’orrore della tortura, della solitudine, delle umiliazioni, ma nello stesso tempo è un uomo segnato da profonde insicurezze e fragilità. Un uomo consapevole di quello che sarà il proprio destino e che rischia di cadere nel baratro dell’angoscia e della disperazione, ma che continua nonostante tutto ad essere fedele a se stesso, lottare.
    La Fallaci è spettatrice, compagna, complice, nemica, amante, confidente, strumento del suo destino, come lei stessa si definisce, ci consegna l’istantanea di un uomo capace di entrare nella pelle e nei polmoni, di allontanarla e legarla indissolubilmente, di diventare parte di se stessa e di generare quell'amore che diventa un cancro pericoloso e difficile da estirpare, unendo cosi “ un uomo e una donna portati ad amarsi dell’amore più pericoloso che esista : l’amore che mischia le scelte ideali, gli impegni morali, con l’attrazione ed i sentimenti.”

    Is this helpful?

    Blackalie said on Aug 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un fiato

    Un libro che è un fiato. Avvincente, emozionante, contraddittorio nei personaggi. La forza e la terribile umanità di una donna. Tremendamente attuale nelle descrizioni dei giochi di potere: ti ritrovi a pensare che da quando è stato scritto, davvero ...(continue)

    Un libro che è un fiato. Avvincente, emozionante, contraddittorio nei personaggi. La forza e la terribile umanità di una donna. Tremendamente attuale nelle descrizioni dei giochi di potere: ti ritrovi a pensare che da quando è stato scritto, davvero nulla sia cambiato. O che la Fallaci avesse l'occhio fin troppo lungo.

    Is this helpful?

    Diana82 said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un frammento di verità storica

    Complesso esprimere un giudizio, ancor di piu assegnare un asettico voto.
    La vita di Alekos Panagulis,personaggio discusso e discutibile considerato eroe della resistenza Greca, e la storia d'amore che lo lega alla Fallaci. Il racconto a tratti inten ...(continue)

    Complesso esprimere un giudizio, ancor di piu assegnare un asettico voto.
    La vita di Alekos Panagulis,personaggio discusso e discutibile considerato eroe della resistenza Greca, e la storia d'amore che lo lega alla Fallaci. Il racconto a tratti intenso e passionale quanto ricco di dettagli, narra con la medesima fotografica lucidità delle torture subìte durante la dittatura e delle vicende passionali vissute all'insegna della sregolatezza e degli eccessi; così come folle ed eccessivo viene raccontato con lucida obbiettività lo stesso Panagulis.
    Un romanzo difficile, a tratti anche prolisso e pesante ma che, non fosse per un frammento di verità storica, non mi sentirei di sconsigliare a chiunque si ponga con pazienza anche di fronte una lettura che richiede un po' di sana buona volontà.

    Is this helpful?

    Befy 967 said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un capolavoro. Lo cito tra i miei libri preferiti in assoluto. La Grande Storia che si intreccia con le vicende, politiche, umane e sentimentali del ribelle Alekos Panagulis e di una passionale come non mai Oriana. Le scene di guerra, di tortura desc ...(continue)

    Un capolavoro. Lo cito tra i miei libri preferiti in assoluto. La Grande Storia che si intreccia con le vicende, politiche, umane e sentimentali del ribelle Alekos Panagulis e di una passionale come non mai Oriana. Le scene di guerra, di tortura descritte sono crude quanto gli incontri tra i due sono quasi una favola. Si erge su tutti la vita, che non darà tempo e modo ai due protagonisti di amarsi fino alla fine.

    Is this helpful?

    Moonlau said on Jul 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non male, un po' pesante... dovrei provare a riprenderlo...

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book