Ha scritto il 03/06/15
TITO ANARCHICO CONVINTO SI RITROVA IN PIENA ERA FASCISTA PRE GUERRA MONDIALE AD AFFRONTARE UNA DISCUSSIONE POLITICA PER FAR SPOSARE SUA FIGLIA GRAZIA TITO ANARCHICO CONVINTO SI RITROVA IN PIENA ERA FASCISTA PRE GUERRA MONDIALE AD AFFRONTARE UNA ...Continua
Ha scritto il 29/04/14
Con i bellisimi dialoghi di Cassola si viene trasportati in situazioni molto comuni per quegli anni. Gli 'uomini soli' erano la minoranza. I furbi e gli opportunisti la maggioranza.
Ha scritto il 26/01/14
"Anche i Promessi Sposi sono un vecchio amore. Me li fece leggere un prete che conosceva la mia famiglia. Io i preti non li ho mai potuti vedere, ma quello, riconosco che mi ha fatto del bene...Avrà anche voluto tirarmi dalla sua parte, non dico ...Continua
Ha scritto il 19/01/14
Questo libro si trova nella mia libreria da 35 anni,ma non l'avevo ancora letto.Non mi sono persa niente.La storia di due ragazzi che decidono di sposarsi è la scusa per raccontare chiacchiere da bar su fascismo,comunismo e anarchia.
Ha scritto il 25/09/13
Non certo un capolavoro ma si legge volentieri questa storia che ricorda La casa di via Valadier.Anche qui siamo in pieno fascismo ma nel grossetano,dove un vecchio anarchico passa le giornate a discorrere vanamente con gli altri quattro gatti che ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il May 23, 2009, 11:03
Secondo Tito, la cosa più importante era mantenersi fedeli alle proprie idee. In modo da dare una lezione di coerenza ai giovani...L'avvocato scosse la testa:«I giovani hanno in mente solo le imprese degli aviatori e le partite di calcio. Noi, ci ...Continua
Pag. 53

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi