Dopo una vita trascorsa senza mai sottrarsi al dovere morale di testimoniare, Arianna Szörényi decide di pubblicare il suo diario della deportazione, scritto dopo la liberazione dal lager di Bergen-Belsen, dove la sua voce di bambina urla la propria ...Continua
Monnalisa
Ha scritto il 02/03/14
Le memorie di Arianna
"Se solo ora, a quasi ottant'anni, ho deciso di pubblicare queste pagine che da decenni giacciono in un cassetto e che sono ancora indelebilmente presenti nel mio animo, è perché una voce in più, una voce particolare, quella di una bambina deportata...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi