Una banda di idioti

Voto medio di 2836
| 244 contributi totali di cui 235 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La "Banda" è ambientato nella città natale di Toole, New Orleans, e raccontala storia di Ignatius O'Reilly, un personaggio definito da Walker Parcy "senza alcun precedente nella storia della letteratura mondiale". Ignatius, grasso e indolente giovane ...Continua
Trinki
Ha scritto il 07/09/18

a mio avviso, decisamente sopravvalutato; ironico ma sorpassato.

Giglineri
Ha scritto il 27/02/18
Geniale romanzo di Toole, talento cristallino che ci ha lasciati troppo presto (questo libro è un Pulitzer postumo). Sullo sfondo di una New Orleans mai così affascinante, che ti viene voglia di andare su expedia e fissare il primo volo di sola andat...Continua
Amita
Ha scritto il 20/02/18
consigliatissimo!
Immaginatevi un capolavoro, e poi leggetelo. Ignatius Reilly, uno dei massimi nemici del popolo americano di questo secolo. Immaginatevi una strana miscela fra un barbone, un Oliver Hardy impazzito, un Don Chisciotte grasso e un Tommaso d’Aquino per...Continua
La libreria del...
Ha scritto il 17/02/18
Cerca il colpevole
indovinate a chi si riferisce il titolo. Alcuni indizi: La banda ha messo a punto il piano per mesi Il colpaccio è stato fatto il 27/7/17 Gli idioti sono ancora lì che fanno danni Hanno perso su tutti i fronti Indovinato? Ma sì certo! Bravi! È il mer...Continua
Alessandro Soprani
Ha scritto il 21/11/17
Divertente
Esilarante commedia giocata attorno alla figura ridicola e oltraggiosa di Ignatius, che vive in un mondo tutto suo e non capisce quello esterno, rifugiandosi nel disprezzarlo. Quando i rovesci economici e una madre improvvisamente un minimo risoluta...Continua

]Gab(riele)[
Ha scritto il Nov 29, 2016, 08:30
Se per caso dovesse sorgere un qualche screzio, tutto verrà risolto nei cessi della sede delle Nazioni Unite, ovviamente ridecorata per l'occasione.
Pag. 259
]Gab(riele)[
Ha scritto il Nov 29, 2016, 08:29
Quando alla fine avremo rovesciato tutti i governi esistenti, il mondo non avrà più guerre, ma soltanto gigantesche orge condotte però secondo il protocollo più stretto e con spirito internazionale, perchè si dà il caso che questa gente passi sopra a...Continua
Pag. 259
Ape80
Ha scritto il Jan 24, 2016, 10:55
senza dubbio era meglio la prigione: almeno li era il tuo fisico ad essere prigioniero: mentre negli ospedali psichiatrici se la prendevano con i sentimenti, il cervello e la visione che ciascuno di noi ha delle cose
Pag. 368
Timoria...
Ha scritto il Nov 30, 2014, 11:41
Un giorno o l'altro, con qualche ridicolo pretesto, il mondo mi avrà fra le sue grinfie; sto aspettando il dì in cui mi trascineranno in qualche antro insonorizzato e senza finestre, e mi lasceranno lì con tutte le luci accese a pagare il prezzo del...Continua
Petite Peste
Ha scritto il Feb 28, 2014, 17:15
Quando nel mondo appare un vero genio lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui Johnatan Swift

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi