La "Banda" è ambientato nella città natale di Toole, New Orleans, e raccontala storia di Ignatius O'Reilly, un personaggio definito da Walker Parcy "senza alcun precedente nella storia della letteratura mondiale". Ignatius, grasso e indolente ... Continua
Ha scritto il 25/08/17
Avrebbe dovuto essere divertente. Non lo è stato. E' stato repulsivo e avvilente e mi ha strappato al massimo un sorrisetto ironico. Nulla da dire allo stile, ma in mezzo a tutti quei personaggi da manicomio mi è rimasto solo un senso di depressione.
Ha scritto il 14/06/17
One of the funniest good books I ever read!
Ha scritto il 11/06/17
Spassoso e Geniale!
Quando ho iniziato a leggerlo non riuscivo più a fermarmi, divertentissimo. Mette tristezza pensare che l'autore non abbia ricevuto riconoscimento del suo lavoro in vita.
Ha scritto il 31/05/17
Molto divertente, ma verso la fine si percepisce un sottofondo di tristezza e sofferenza. Peccato che una mente così acuta, abbia abbondanato la vita tanto presto
  • 3 mi piace
Ha scritto il 05/03/17
SPOILER ALERT
libro molto particolare, non si sa bene a chi affezionarsi perchè sono tutti personaggi negativi, chi per un verso chi per un altro. Personaggi estremi, come li potremmo vedere per le nostre strade ma sottilmente esacerbati per renderli ancora più ...Continua

Ha scritto il Nov 29, 2016, 08:30
Se per caso dovesse sorgere un qualche screzio, tutto verrà risolto nei cessi della sede delle Nazioni Unite, ovviamente ridecorata per l'occasione.
Pag. 259
Ha scritto il Nov 29, 2016, 08:29
Quando alla fine avremo rovesciato tutti i governi esistenti, il mondo non avrà più guerre, ma soltanto gigantesche orge condotte però secondo il protocollo più stretto e con spirito internazionale, perchè si dà il caso che questa gente passi ...Continua
Pag. 259
Ha scritto il Jan 24, 2016, 10:55
senza dubbio era meglio la prigione: almeno li era il tuo fisico ad essere prigioniero: mentre negli ospedali psichiatrici se la prendevano con i sentimenti, il cervello e la visione che ciascuno di noi ha delle cose
Pag. 368
Ha scritto il Nov 30, 2014, 11:41
Un giorno o l'altro, con qualche ridicolo pretesto, il mondo mi avrà fra le sue grinfie; sto aspettando il dì in cui mi trascineranno in qualche antro insonorizzato e senza finestre, e mi lasceranno lì con tutte le luci accese a pagare il prezzo ...Continua
Ha scritto il Feb 28, 2014, 17:15
Quando nel mondo appare un vero genio lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui Johnatan Swift

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi