Una famiglia quasi perfetta

Di

Editore: Newton Compton (Nuova narrativa Newton 596)

3.1
(472)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 330 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8854177865 | Isbn-13: 9788854177864 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Daniela Di Falco

Disponibile anche come: eBook , Paperback

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Una famiglia quasi perfetta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Jenny è un medico, sposata con un famoso neurochirurgo e madre di tre adolescenti. Ma quando la figlia quindicenne, Naomi, non fa ritorno a casa dopo scuola, la vita perfetta che Jenny credeva di essersi costruita va in pezzi. Le autorità lanciano l’allarme e parte una campagna nazionale per cercare la ragazza, ma senza successo: Naomi è scomparsa nel nulla e la famiglia è distrutta. I mesi passano e le ipotesi peggiori – rapimento, omicidio – diventano sempre più plausibili, ma in mancanza di indizi significativi l’attenzione sul caso si affievolisce. Jenny però non si arrende. A un anno dalla sparizione della figlia, sta ancora cercando la verità, anche se ogni rivelazione, ogni tassello sembra allontanarla dalle certezze che aveva. Presto capisce che le persone di cui si fidava nascondono terribili segreti, Naomi per prima. Seguendo le flebili tracce che la ragazza ha lasciato dietro di sé, Jenny si accorgerà che sua figlia è molto diversa dalla ragazza che pensava di aver cresciuto…
Ordina per
  • 4

    MOLTO QUASI, POCO PERFETTA

    Di perfetto qua dentro c’è solo la trama e la scrittura, veramente accattivanti; stupore per il quasi lieto fine che giunge totalmente inaspettato. Brava!

    ha scritto il 

  • 4

    Jenny è un medico, sposata con un famoso neurochirurgo e madre di tre adolescenti. Ma quando la figlia quindicenne, Naomi, non fa ritorno a casa dopo scuola, la vita perfetta che Jenny credeva di esse ...continua

    Jenny è un medico, sposata con un famoso neurochirurgo e madre di tre adolescenti. Ma quando la figlia quindicenne, Naomi, non fa ritorno a casa dopo scuola, la vita perfetta che Jenny credeva di essersi costruita va in pezzi.
    Le autorità lanciano l’allarme e parte una campagna nazionale per cercare la ragazza, ma senza successo: Naomi è scomparsa nel nulla e la famiglia è distrutta. I mesi passano e le ipotesi peggiori – rapimento, omicidio – diventano sempre più plausibili, ma in mancanza di indizi significativi l’attenzione sul caso si affievolisce.
    Jenny però non si arrende. A un anno dalla sparizione della figlia, sta ancora cercando la verità, anche se ogni rivelazione, ogni tassello sembra allontanarla dalle certezze che aveva. Presto capisce che le persone di cui si fidava nascondono terribili segreti, Naomi per prima.
    Seguendo le flebili tracce che la ragazza ha lasciato dietro di sé, Jenny si accorgerà che sua figlia è molto diversa dalla ragazza che pensava di aver cresciuto…
    Una storia interessante e che cresce di intensità soprattutto nella parte centrale. Ogni personaggio di questa storia ha dei segreti che lo portano ad essere un sospettato nella vicenda, segreti che verranno svelati nel prosieguo della lettura.
    I continui sbalzi di narrazione tra il prima e il dopo la scomparsa di Naomi possono creare un pò di confusione nel lettore, ma a parte questo, la storia non annoia minimamente. Il finale e soprattutto l'ultimo capitolo riservano una grossa sorpresa.
    Non è assolutamente facile indovinare il finale.

    ha scritto il 

  • 1

    Un intrigo deludente

    Non è definibile come thriller, avrebbe delle potenzialità ma i personaggi non sono sviluppati, vengono solo tratteggiati senza un reale approfondimento dei rapporti. Descrizioni eterne che si saltano ...continua

    Non è definibile come thriller, avrebbe delle potenzialità ma i personaggi non sono sviluppati, vengono solo tratteggiati senza un reale approfondimento dei rapporti. Descrizioni eterne che si saltano di pari passo volendo arrivare al dunque, vorresti arrivare a capire cosa succede, ma nel farlo ti viene da scaraventare di lato i personaggi stessi. Poi, il finale... senza commento.

    ha scritto il 

  • 4

    Daughter (figlia)

    La mania italiana di tradurre i titoli dei libri dandogliene di insulsi mi stava facendo d'esistere dall'iniziare la lettura.
    Libro interessante letto da genitore perché tutti i dubbi e i sensi di col ...continua

    La mania italiana di tradurre i titoli dei libri dandogliene di insulsi mi stava facendo d'esistere dall'iniziare la lettura.
    Libro interessante letto da genitore perché tutti i dubbi e i sensi di colpa della protagonista riverberano dentro di me. Peccato per il finale un po' così!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    Questo libro mi ha particolarmente colpita.. mi è piaciuto molto, non riuscivo a staccarmi pagina dopo pagina, infatti in due giorni l'ho finito. L'unica cosa che mi ha lasciata un po' perplessa è il ...continua

    Questo libro mi ha particolarmente colpita.. mi è piaciuto molto, non riuscivo a staccarmi pagina dopo pagina, infatti in due giorni l'ho finito. L'unica cosa che mi ha lasciata un po' perplessa è il finale; va bene voler vedere i figli felici ma trovo alquanto improbabile far passare per amore una probabile vita fatta di spaccio, furti e quant'altro.

    ha scritto il 

  • 0

    Il libro mi è stato regalato per Natale da un'amica...inizialmente ho faticato a leggerlo,poco interessante ,ma poi ha iniziato a prendermi discretamente. Il finale,anche se un po' scontato, ha lascia ...continua

    Il libro mi è stato regalato per Natale da un'amica...inizialmente ho faticato a leggerlo,poco interessante ,ma poi ha iniziato a prendermi discretamente. Il finale,anche se un po' scontato, ha lasciato la giusta suspense!!!

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per