Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Una giornata nell'antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità

Di

Editore: Mondadori

4.0
(1575)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 331 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: A000106377 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Copertina morbida e spillati , Paperback , eBook

Genere: History , Non-fiction , Textbook

Ti piace Una giornata nell'antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Sì viene letteralmente catapultati nell'antica Roma nell'anno 115 d.C. sotto Traiano e si vive una giornata tipica. Un saggio scorrevole con un linguaggio semplice e chiaro: si scoprono curiosità ed a ...continua

    Sì viene letteralmente catapultati nell'antica Roma nell'anno 115 d.C. sotto Traiano e si vive una giornata tipica. Un saggio scorrevole con un linguaggio semplice e chiaro: si scoprono curiosità ed aneddoti interessanti. Guardando ai dettagli Alberto Angela ci fa scoprire l'affascinante mondo dell'antico Impero romano.

    ha scritto il 

  • 4

    Super-pocket-Quark

    I libri di Alberto Angela sono un po' la ripetizione di quello che dice nelle sue trasmissioni (basti notare le affermazioni sul dono di Afrodite). Si prefigge lo scopo, e ci riesce, di mostrare a un ...continua

    I libri di Alberto Angela sono un po' la ripetizione di quello che dice nelle sue trasmissioni (basti notare le affermazioni sul dono di Afrodite). Si prefigge lo scopo, e ci riesce, di mostrare a un pubblico non tecnico cosa sia la Roma antica.
    Manca di una buona dose di illustrazioni, che viceversa sarebbero essenziali in tutta la letteratura tecnica della storia romana (storia dell'architettura in primis), compensata dalle descrizioni degli usi e dei costumi.
    In un certo qual modo ripete alcune cose già illustrate in "Impero", dove si propone un viaggio immaginario di una moneta attraverso l'impero.

    ha scritto il 

  • 4

    Questo libro è un vero e proprio viaggio nel tempo;
    Consigliato a chi vuole passare una classica giornata nell'antica roma del 115 d.C.
    Si scopriranno molte curiosità interessanti.

    è un saggio non un ...continua

    Questo libro è un vero e proprio viaggio nel tempo;
    Consigliato a chi vuole passare una classica giornata nell'antica roma del 115 d.C.
    Si scopriranno molte curiosità interessanti.

    è un saggio non un romanzo, però Alberto Angela è stato bravo a renderlo scorrevole.

    ha scritto il 

  • 4

    vita da insulae

    cose da fare a Roma con un bambino:
    1) prenotargli la vista alla domus romana di palazzo Valentini,e restare a bocca a aperta con lui mentre, guidati dalla voce di Piero Angela, vediamo rinascere marm ...continua

    cose da fare a Roma con un bambino:
    1) prenotargli la vista alla domus romana di palazzo Valentini,e restare a bocca a aperta con lui mentre, guidati dalla voce di Piero Angela, vediamo rinascere marmi, colonne e persone dalle rovine. 2) Leggergli sul posto brani scelti da Una giornata nell'antica Roma di Alberto Angela, in particolare le descrizioni della vita degli inquilini delle insulae: crolli,incendi,terremoti e un sacco di cacca-pipì. Materiale ottimo per risvegliare l'interesse
    3) Comprargli il completo da legionario in vendita in tutti i negozietti in zona Fontana di Trevi e chiedere soldi ai turisti che preferiscono la foto con lui piuttosto che con i bistecconi professionisti che allignano in zona Colosseo.

    ha scritto il 

  • 4

    Se avessi tredici anni, avrei divorato questo libro e starei pensando seriamente di iscrivermi al liceo classico per poi fare storia antica, o archeologia, o comunque un'altra di quelle facoltà che no ...continua

    Se avessi tredici anni, avrei divorato questo libro e starei pensando seriamente di iscrivermi al liceo classico per poi fare storia antica, o archeologia, o comunque un'altra di quelle facoltà che non ti faranno mai trovare lavoro, ma sono tanto tanto interessanti. Di anni ne ho venti in più, ma l'ho divorato lo stesso e la voglia di iscrivermi di nuovo all'università è più forte che mai...

    Fa venire voglia di leggere tutti gli altri libri che ha scritto o almeno di rivedere mille puntate di Quark, Superquark, Pillole di Quark, Passaggio a Nord-Ovest e Ulisse.

    Con la speranza che le mie bimbe nel loro cammino scolastico trovino almeno qualche professore che abbia la stessa passione di Alberto Angela e la stessa voglia di condividere ciò che sa.

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro per chi è affascinato dal passato ...

    La forza di "Una giornata nell'antica Roma" è il resoconto delle piccole cose, di quei dettagli del passato che credevamo persi per sempre. Così come nei musei mi incanto davanti agli oggetti della vi ...continua

    La forza di "Una giornata nell'antica Roma" è il resoconto delle piccole cose, di quei dettagli del passato che credevamo persi per sempre. Così come nei musei mi incanto davanti agli oggetti della vita quotidiana del passato ( pettini, scarpe, stoviglie ... ), tra le pagine di questo libro mi sono perso in quella città del 115 d.C. e mi sono meravigliato di quanto gli antichi romani, per certi versi, fossero fortemente moderni.

    http://www.mr-loto.it/recensioni/una-giornata-antica-roma.html

    ha scritto il 

  • 2

    "Una giornata nell'antica Roma" è' stata una lettura leggera, rilassante,con qualche spunto interessante. Ma niente di più. Il coinvolgimento è solo parziale,c'è un insinstenza e un'inutile approfondi ...continua

    "Una giornata nell'antica Roma" è' stata una lettura leggera, rilassante,con qualche spunto interessante. Ma niente di più. Il coinvolgimento è solo parziale,c'è un insinstenza e un'inutile approfondimento su aspetti di cui francamente si sapeva già troppo (tipo i combattimenti gladiatori,dove le parti "narrative" fanno emergere tutti i limiti del buon Alberto e che tv verrebbero riassunti con qualche scena ricostruita o presa da un film). In conclusione non è una lettura che mi ha deluso,ma che può essere tranquillamente rimpiazzata dalla visione di una puntata di Ulisse.

    ha scritto il 

  • 5

    C'è poco da dire: la famiglia Angela è sempre sinonimo di interesse e garbo, almeno per quanto mi riguarda.
    Ho apprezzato tantissimo le descrizioni e la delicatezza di Alberto Angela che, nelle ricost ...continua

    C'è poco da dire: la famiglia Angela è sempre sinonimo di interesse e garbo, almeno per quanto mi riguarda.
    Ho apprezzato tantissimo le descrizioni e la delicatezza di Alberto Angela che, nelle ricostruzioni, quasi si giustificasse della sua immaginazione.
    Piacevolissime le divagazioni che, spontaneamente, nascono parlando di quella Roma a cui dobbiamo tantissimo. E così scopriamo il motivo dei nomi dei mesi o sfatiamo alcuni miti come il "morituri te salutant".
    Consigliatissimo a tutti i curiosi, non solo di Roma ma di ciò che ci circonda, ancora oggi.

    ha scritto il 

Ordina per