Il signor X è un noto politico italiano «in esilio volontario» ad Hammamet. Gravemente ammalato, è stato abbandonato da tutti; sono con lui solo la moglie, l'inseparabile Cecchin (autista, segretario e servo tuttofare) e, ospite inatteso, suo ...Continua
Ha scritto il 25/02/15
"Non esiste più alcuna sudditanza solo connivenza Naturalmente in questo i cattolici non possono che essere vincenti Molto osservante poco credente Molto democristiano molto italiano." (p. 52)
  • 4 mi piace
Ha scritto il 20/03/11
"... un perverso esercizio di stile..."
"E' un po' come a teatro con lui bisogna essere una buona spalla saper reggere un contraddittorio ma solo fino a un certo punto Opporre resistenza fino a un certo punto e poi cedere ma sempre fino a un certo punto Un equilibrio delicato Ci vuole ...Continua
  • 6 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 14/03/11
"Scrivere è facile, copiare è ancora più facile, ma leggere è molto molto difficile".
Trevisan si dimostra ancora un formidabile scrittore e commentatore di didascalie, dote rara. "Salone arredato semplicemente, librerie, grandi finestre sullo sfondo; scrivania ingombra di libri, alcuni aperti, giornali, fogli di carta, matite ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi