Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Una pàl.lida vista dels turons

By Kazuo Ishiguro

(1)

| Mass Market Paperback | 9788489067714

Like Una pàl.lida vista dels turons ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

36 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Viene il momento per Etsuko, vedova giapponese che vive in Inghilterra, di levare lo sguardo dal presente doloroso e sofferto, per cercare in un altrove lontano un senso e una ragione. Ossessionata dal suicidio della figlia Keiko, Etsuko spinge il pe ...(continue)

    Viene il momento per Etsuko, vedova giapponese che vive in Inghilterra, di levare lo sguardo dal presente doloroso e sofferto, per cercare in un altrove lontano un senso e una ragione. Ossessionata dal suicidio della figlia Keiko, Etsuko spinge il pensiero a Nagasaki subito dopo la guerra, dove nel deserto dei sopravvissuti maturava la sua gravidanza turbata. In questo percorso a ritroso nel tempo, Etsuko ricompone la storia parallela di Sachiko e della sua tormentata bambina: Butterfly come tante, Sachiko aspetta un amore, una partenza che non arriverà mai, mentre sua figlia affonda nell'angoscia di ricordi troppo crudi.Non ci sono spiegazioni o epifanie in questo racconto poetico e disadorno, che suggerisce più di quanto sveli; tutto resta sospeso e irrisolto.
    Questo libro segna l’esordio letterario di questo straordinario scrittore, nel ben lontano 1982. In questo libro Ishiguro riesce in modo ben visibile a descrivere tutti i sommovimenti, le regole, le piccole usanze, le austere gerarchie, le dinamiche relazionali, l’arrivo della guerra. Ben delineate sono anche le psicologie dei personaggi, i loro problemi, i loro affanni, quel senso di incertezza che verrà portato viva solo da “quel pallido orizzonte” che sembra farsi paladino e pacere di quelle ataviche discordie tra il mondo Giapponese e la madre della democrazia: l’America.

    Is this helpful?

    Jack said on Feb 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Malinconici paesaggi

    Non potevo certamente farmi mancare la prima opera di Ishiguro dopo aver tanto apprezzato le seguenti. A colpirmi immediatamente è stata la malinconia della protagonista Etsuko, che si accinge a raccontare un lontano episodio della sua vita a Nagasak ...(continue)

    Non potevo certamente farmi mancare la prima opera di Ishiguro dopo aver tanto apprezzato le seguenti. A colpirmi immediatamente è stata la malinconia della protagonista Etsuko, che si accinge a raccontare un lontano episodio della sua vita a Nagasaki.
    Come Ishiguro riesce a toccare gli eventi più tragici con le sue lievi parole, non c'è nessuno.

    Qui la mia recensione completa:http://elisewinrigby.wordpress.com/2014/02/07/un-pallido-orizzonte-di-colline-in-unistantanea-di-kazuo-ishiguro/

    Is this helpful?

    zaziesulmetro said on Feb 10, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Disappointment?

    Perphaps I do not want to admit that Ishiguro has just let me down - him being one of the most brilliant authors that I came across last year - but I'll probably end up saying that this is exactly the case. I am disappointed. Incredibly disappointed. ...(continue)

    Perphaps I do not want to admit that Ishiguro has just let me down - him being one of the most brilliant authors that I came across last year - but I'll probably end up saying that this is exactly the case. I am disappointed. Incredibly disappointed. I was expecting something more from such a critically acclaimed novel, but - as far as I am concerned - 'A Pale view of Hills' did not live up to my expectations.
    The beginning of the novel was definitely full of promises, it felt like all the characters were hiding something mysterious behind the more or less shimmering patina of their lives: all the elements were right there, we just needed the hand of a genius such as Ishiguro to link them all together and create one of the most powerful stories of contemporary literature.
    Unfortunately, it did not happen. What an incredible shame.

    Is this helpful?

    Wave Willow. said on Jan 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    4,5/10

    Molto giapponese, con i pregi e i difetti del caso. Se da un lato ambientazione e dialoghi sono molto caratteristici e interessanti nella loro diversità dalla nostra cultura, dall'altro la storia rischia davvero di essere noiosa: il poco che succede ...(continue)

    Molto giapponese, con i pregi e i difetti del caso. Se da un lato ambientazione e dialoghi sono molto caratteristici e interessanti nella loro diversità dalla nostra cultura, dall'altro la storia rischia davvero di essere noiosa: il poco che succede viene spesso narrato con un tono da Grande Riflessione Metaforica Esistenziale, e alla fine non rimane granché.

    Is this helpful?

    Werehare said on Oct 18, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Triste, malinconico e d'atmosfera più che d'azione. In un momento qualsiasi della vita di una donna s'interseca un lungo flash-back incompiuto. Molto giapponese. Ma molto poco adatto a una vacanza di sole, vento e mare.

    Is this helpful?

    lelena (e i libri di carta) said on Sep 14, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    la memoria è una viva presenza che attraversa una sequenza di stanze vuote, abbandonate.

    Is this helpful?

    titti said on Aug 2, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book