Una perfetta felicità

di | Editore: Guanda
Voto medio di 160
| 43 contributi totali di cui 37 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Marytarta
Ha scritto il 05/02/18
Se “Tutto quello che è la vita” mi ha delusa, questo testo mi ha coinvolta è convinta. Per la scrittura lucida, densa e ricca di descrizioni avvolgenti e similitudini abbaglianti. Per la storia, che a mio parere ben rappresenta i passaggi di vita d...Continua
puntoeacapo
Ha scritto il 29/10/16
Che cosa accade fra di loro, in questa coppia, nelle interminabili ore coniugali?
Malinconico e lento. Il tempo scorre implacabile, come un rullo che compatta, che comprime e sgretola, inesorabile. Non c'è scampo, rimane solo la percezione dell'abitudine, della stanchezza del quotidiano e quindi si cerca altrove quello che manca...Continua
Cate
Ha scritto il 23/10/16

Così raffinato da risultare freddo ed etereo....forse come la felicità

Enrichetta
Ha scritto il 10/10/16
La storia di una coppia radical-chic, delle loro figlie e della loro cerchia di amici. Che dire? La storia non è un racconto, ma una serie di situazioni, di frasi ad effetto, di fotografie.Tutte queste descrizioni a volte sono molto belle, altre...Continua
Ep
Ha scritto il 28/09/16
La ricerca della felicità
La ricerca della felicità, risolti quasi tutti gli altri bisogni primari, è il mantra della nostra epoca. La ricerca della felicità è il tema di questo romanzo di James Salter, scritto nel 1975 ma ancora assolutamente attuale. La vera felicità è quel...Continua

Ep
Ha scritto il Sep 28, 2016, 10:22
"Fra tutti, quello era il vero amore. Fra tutti, era il migliore. Quell'altro, l'amore sontuoso che inebria, che uno desidera, invidia, in cui crede, quello non era la vita. Era ciò che la vita cerca; una sospensione della vita. Ma essere vicini a un...Continua
Pag. 362
Ep
Ha scritto il Sep 28, 2016, 10:18
Quelle donne con le loro necessità e le loro sicurezze, il loro straordinario egoismo, i loro sorrisi - non le avrebbe mai conquistate, era troppo timido, troppo consenziente
Pag. 357
Ep
Ha scritto il Sep 28, 2016, 10:17
"Abbiamo davvero una sola stagione? Una sola estate?", disse Nora. "E poi è tutto finito?"
Pag. 169
Ep
Ha scritto il Sep 28, 2016, 10:15
"Era sconvolto perché era innocente. Era tutto come prima, ogni cosa al mondo era ancora al suo posto, eppure lui non la riconosceva, la sua esistenxa era svanita. La nudità di lei, le cene a tarda sera, la sua voce al telefono... gli rimanevano ques...Continua
Pag. 103
Ep
Ha scritto il Sep 28, 2016, 10:12
"L'attaccamento disperato, insopportabile, si era spento, e al suo posto c'era una ragazza di vent'anni condannata a vivere insieme a lui"
Pag. 52

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi