Una principessa per due re

Voto medio di 119
| 24 contributi totali di cui 22 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Principessa di nascita e primogenita della regina della Rosa Bianca, la giovane e bellissima Elisabetta pagherà sulla propria pelle lo scotto dell'agguerrita lotta per il trono tra York e Lancaster. Innamorata e promessa sposa del sovrano, re Riccard ...Continua
Ha scritto il 22/08/17
Sono finita nell'Inghilterra dei Tudor e non so se riuscirò ad uscirne!!! Avvincente ed emozionante, una rivisitazione romanzata della storia che mi ha trascinata con se fino all'ultima pagina e mi ha lasciata con la voglia di reperire il prossimo vo ...Continua
Ha scritto il 13/03/17
https://www.youtube.com/watch?v=b2ZCVXS3GcY&t=89s
Ha scritto il 01/11/16
Ultimo libro della Gregory che ho apprezzato molto, la nascita di Elisabetta è stata, per me, interessante e piacevole, in quanto ha visto tutto da piccola e giovane età e si è trovata divisa in due tra l'amore per il presunto marito - ed i desideri ...Continua
Ha scritto il 15/07/16
SPOILER ALERT
Il finale... grazie a Dio!
Ultimo volume… e fra tutti è quello che meno mi è dispiaciuto leggere. Sarà che finalmente, dopo tre libri in cui si parlava della stessa cosa da tre punti di vista differenti, leggere una storia diversa è stata come una ventata d’aria fresca, compli ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 27/01/16
Un'altra Elisabetta in questa saga, un'altra bellissima regina, ma non altrettanto potente e fortunata come la madre. Mi è piaciuto il suo sviluppo emotivo, affascinante come sempre la storia. Questa saga mi ha inaspettatamente coinvolta. Brava la Gr ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 03, 2015, 12:19
«Non c’è nulla da temere», mi assicura dolcemente. «Non c’è mai nulla da temere, il peggior timore è la paura stessa e tu questa la puoi sconfiggere.» «In che modo?» mormoro e mi pare di parlare nel sonno. «Come posso sconfiggere la peggiore paura?» ...Continua
Ha scritto il Jun 03, 2015, 12:19
«Ci sono molte specie d’amore», mi consiglia. «E quando si ama un uomo che non è come lo si era sognato, bisogna considerare le differenze tra un uomo reale e un sogno. A volte lo si deve perdonare, forse addirittura sovente. Ma perdonare vuole spess ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi