Una questione privata

Voto medio di 2547
| 369 contributi totali di cui 328 recensioni , 37 citazioni , 0 immagini , 3 note , 1 video
Nelle Langhe, durante la guerra partigiana, Milton (quasi una controfigura di Fenoglio stesso), è un giovane studente universitario, ex ufficiale che milita nelle formazioni autonome. Eroe solitario, durante un'azione militare rivede la villa dove ... Continua
Ha scritto il 07/08/17
Una questione privata? Forse, da principio.
Fenoglio lo conoscevo poco e male, e questo romanzo l'ho acquistato come palliativo perché scontento di non aver trovato i diari di Emanuele Artom; si è rivelato presto una sorpresa piacevolissima e ne sono stato felice. Milton è a metà tra un ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 06/06/17
Ogni anno leggo un libro "famoso" sulla resistenza e quest'anno ho scelto questo di Fenoglio. Bellissima storia, intima e personale, fangosa, di un ragazzo caparbio, parzialmente adolescenziale ma già molto uomo per altri aspetti, a volte tenero. ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 25/05/17
quando il privato non era ancora politico (ed è cinema puro)
"Comunque, è sicuro che era una cosa della vita di prima, e tornare su queste cose fa più male che bene: Con la vita e il mestiere che facciamo si va in crisi come niente: Le cose di prima a dopo, a dopo!" diceva Il partigiano Ivan intanto che il ..." Continua...
  • 8 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 25/05/17
Linguaggi paralleli
La prima parola che mi è 'apparsa' nella mente appena ho terminato di leggere le ultime righe di questo romanzo è: struggimento. È struggente come ciascuno dei personaggi che popolano questo romanzo siano attaccati alla vita, agli amori, agli ..." Continua...
  • 19 mi piace
  • 6 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 17/05/17
C'era un tempo ... Novembre 1944.E c'era la guerra. E c'erano i partigiani...Giovani partigiani. E c'era la resistenza... quella nelle Langhe piemontesi, fatte di boschi, rovi, burroni. E c'era la pioggia... una pioggia fitta che ti inzuppava fino ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Nov 05, 2016, 17:39
http://www.liberolibro.it/una-questione-privata-di-beppe-fenoglio/
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 01, 2016, 05:33
Ti sto pensando, anche ora, anche in queste condizioni sto pensando a te. Lo sai che se cesso di pensarti, tu muori, istantaneamente? Ma non temere, io non cesserò mai di pensarti.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 17, 2016, 08:27
irresistibili.wordpress.com/2016/07/15/le-strade-si-allagavano-di-viola/
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 02, 2015, 15:19
“Fulvia, Fulvia, amore mio”. Davanti alla porta di lei gli sembrava non dirlo al vento, per la prima volta in tanti mesi. “Sono sempre lo stesso, Fulvia. Ho fatto tanto, camminato tanto… Sono scappato e ho inseguito. Mi sono sentito vivo ... Continua...
Pag. 21
  • Rispondi
Ha scritto il May 04, 2015, 14:04
Sono vivo. Fulvia. Sono solo. Fulvia. Fulvia, a momenti mi ammazzi!
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 14, 2016, 08:46
Letto tutto d'un fiato. Veramente un gran libro anche se molto duro e crudele come d'altronde è dura e crudele una guerra specie se civile!
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 22, 2016, 09:10
853.914
FEN 14831
Letteratura Italiana
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 04, 2015, 00:19
Belle pagine su una "Questione privata" in "Istruzioni per l'uso del lupo" pp.25-35 di Emanuele TREVI
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 29, 2015, 06:54
La storia siamo noi
Autore:
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi