Una risata nel buio

Voto medio di 72
| 14 contributi totali di cui 14 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
«C’era una volta un uomo che si chiamava Albinus, il quale viveva in Germania, a Berlino. Era ricco, rispettabile, felice; un giorno lasciò la moglie per un'amante giovane; l'amò; non ne fu riamato; e la sua vita finì nel peggiore dei modi». È probab ...Continua
Recensire il Mondo
Ha scritto il 07/04/18
Avevo letto e sentito dire come questo Una risata nel buio del maestro Vladimir Nabokov sia di fatto un suo libro minore, per cui l´ho preso sicuro che sarebbe stato bellissimo. E così è stato. Questo piccolo paradosso per affermare come nella produz...Continua
ClodClod
Ha scritto il 06/11/17
Lolita prima di Lolita

Secondo me meno incisivo di Lolita ma la storia per certi versi lo ricorda, un uomo si innamora follemente di una 16 enne, mandando in frantumi la sua vita e delle persone che gli stanno attorno. Appassionante, e con un climax finale notevole

Tosca
Ha scritto il 17/10/17
Appassionante, scorretto, magnetico: questo romanzo é bellissimo! Nabokov aveva il raro dono di riuscire a rendere appassionanti storie scomode e scorrette. Quando si pensa di aver capito la direzione della trama, ecco che tutto cambia. Ho amato il p...Continua
Francesca
Ha scritto il 22/06/17

Nabokov racconta una storia che sembra una sceneggiatura. Un capolavoro da affiancare
a Lolita e chissà a quali altri suoi romanzi.

...
Ha scritto il 21/12/16

"... benché su una pietra tombale vi sia spazio quanto basta a contenere, incorniciato nel muschio, il compendio di una vita, i particolari sono sempre graditi." (p. 9)


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi