Una scomoda verità

La crisi del riscaldamento globale

Di

Editore: Rizzoli

4.1
(234)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Tedesco , Chi semplificata

Isbn-10: 8817021016 | Isbn-13: 9788817021012 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati

Genere: Non-narrativa , Scienza & Natura , Scienze Sociali

Ti piace Una scomoda verità?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
La terra sta attraversando una grave crisi climatica. Se non interveniamo subito, la situazione è destinata a peggiorare. Tifoni e uragani saranno sempre più frequenti. Il livello dei mari salirà e molte città saranno sommerse. I ghiacci si scioglieranno e numerose specie animali, tra cui il pinguino imperatore e l'orso polare, spariranno per sempre. Ma c'è anche una buona notizia: siamo ancora in tempo per salvare il nostro pianeta, e ciascuno di noi può contribuire a risolvere il problema del riscaldamento globale. Il Premio Nobel per la Pace Al Gore, ex vicepresidente degli Stati Uniti d'America, ha deciso di raccontare la crisi del riscaldamento globale al maggior numero di persone possibile, prima attraverso una serie di conferenze e poi con il film documentario da cui questo libro è tratto (www.uip.it/unascomodaverita/). Età di lettura: da 10 anni.
Ordina per
  • 5

    In between the reading this book I chagne my mind and want to enjoy my life.

    This is so nice book, In between the reading I change my mind and accept the truth that Life should be full of Joy So I decided to spend my time with cheap escort ...continua

    This is so nice book, In between the reading I change my mind and accept the truth that Life should be full of Joy So I decided to spend my time with <a href="http://www.muscatescort.com">cheap escort oman</a>

    ha scritto il 

  • 3

    書裡的環保概念很重要,與我們切身相關。
    對於「全球暖化」所導致的嚴重事態,
    提供很多照片,圖表,數據作為證明,信而有徵。
    而且無艱澀的科學術語,相當適合普羅大眾閱讀。

    作為結尾,305頁之後,提供了諸多具體節能減碳的方法。
    身為二氧化碳的最大製造者的人類,
    應該將其落實生活,擔當責任,為這唯一的地球盡最大心力。

    (後記:這本書沒目錄) ...continua

    書裡的環保概念很重要,與我們切身相關。
    對於「全球暖化」所導致的嚴重事態,
    提供很多照片,圖表,數據作為證明,信而有徵。
    而且無艱澀的科學術語,相當適合普羅大眾閱讀。

    作為結尾,305頁之後,提供了諸多具體節能減碳的方法。
    身為二氧化碳的最大製造者的人類,
    應該將其落實生活,擔當責任,為這唯一的地球盡最大心力。

    (後記:這本書沒目錄)

    ha scritto il 

  • 5

    右派對Al Gore的指控一直令我不安、困感。為甚要這樣猛烈地攻擊一個良心使者?即使Climate Change的程度及將來的變化未有百分百共識(科學論證永不會有百分百共識!),全球溫升早已是不爭的事實,任何關心地球未來的人都應該正視,及時行動。右派市場市基要主義者應為政府不應插手,無形之手自然會拯救地球也有它的內在理性,但係點解要以人身攻擊作為手段,將這些Inconvenient Truth全盤 ...continua

    右派對Al Gore的指控一直令我不安、困感。為甚要這樣猛烈地攻擊一個良心使者?即使Climate Change的程度及將來的變化未有百分百共識(科學論證永不會有百分百共識!),全球溫升早已是不爭的事實,任何關心地球未來的人都應該正視,及時行動。右派市場市基要主義者應為政府不應插手,無形之手自然會拯救地球也有它的內在理性,但係點解要以人身攻擊作為手段,將這些Inconvenient Truth全盤否定?

    直至最近,看完新書The Merchants of Doubt,才得大白。看過Inconvenient Truth的朋友,不管你是否信服Al Gore,請放下其它書,趕緊讀這本揭露market fundamentalist同利益集團鈎結為奸的驚天大陽謀。

    ha scritto il 

  • 5

    前一陣子因緣際會拿到了一片「不願面對的真相」DVD(現在才看似乎已經慢了很多很多拍),總之,我就是看了它!一如預期,透過各種數據與影像的呈現這是一片可以帶給觀眾很大震撼的影片,也深富教育意義。看完DVD後的一個星期,也許是因為腦中還殘有影片的記憶,所以就磁場近了,在圖書館借書隨意瀏覽時,這本書就自己跳到我的眼前向我揮手(對,就是這種感覺!),於是就決定把它帶出場了!

    看這本書,再一次感受各種數據與 ...continua

    前一陣子因緣際會拿到了一片「不願面對的真相」DVD(現在才看似乎已經慢了很多很多拍),總之,我就是看了它!一如預期,透過各種數據與影像的呈現這是一片可以帶給觀眾很大震撼的影片,也深富教育意義。看完DVD後的一個星期,也許是因為腦中還殘有影片的記憶,所以就磁場近了,在圖書館借書隨意瀏覽時,這本書就自己跳到我的眼前向我揮手(對,就是這種感覺!),於是就決定把它帶出場了!

    看這本書,再一次感受各種數據與照片帶來的震撼,而且很多在影片中來不及看到的細節,也可以在書中慢慢地把它讀一遍!在這本書中發現了一個有趣的事,也就是看到美國汽車產業的矛盾(或者可以說是心機),如福特汽車、勞斯萊斯汽車公司很快的加入碳交易制度的自願性會員,但是確同時阻卻政府部門提高汽車產品的碳排放標準,所以可見美國汽車產業真的是環保界的假面超人啊!他們應該是對自己的產品「製程」有信心可以降低碳排放,卻不在意他們的產品之後給使用者使用時會產生多少碳排放,心中難免揣測他們提早加入碳交易市場會員目的,應該是為了參與碳交易市場遊戲規則的訂定,讓自己只為製程負責,而不用對後續使用造成的負面影響負責吧!

    有人說這本書(或DVD)是高爾用來抬高自己身價的手段,縱使如此那又如何,我們何嘗不該更關注這個帶給現世及後世深遠影響的議題,而且高爾如果是成功的,表示更多人認同了環境議題,又有何不可!而且,高爾的簡報技巧真是高超,精彩絕倫,不愧是國際級政治人物,如果我能學到他的一點點簡報技巧,就算是製作簡報的內容也好,我想我就成功了一大半了!

    ha scritto il 

  • 2

    La tentazione di assegnare il voto più basso c'é, ma riconosco all'Autore la capacità e volontà di mettersi in gioco su tematiche dove la demagogia e la retorica portano sono padroni. Diciamo che il l ...continua

    La tentazione di assegnare il voto più basso c'é, ma riconosco all'Autore la capacità e volontà di mettersi in gioco su tematiche dove la demagogia e la retorica portano sono padroni. Diciamo che il libro si legge in due giorni e dà
    una visione superficiale in merito all'effetto serra ed al surriscaldamento planetario. I grafici (e unità di misura) sono materiale da scuola elementare, la parte "tecnica" è assente, ed i famosi tecnici scienziati sono dipinti come esseri biechi al servizio delle multi-nazionali. Si fà molta fatica a separare la
    voce dell'uomo politico dall'opinione dell'ambientalista dealista: all'uopo è molto significativa la totale assenza dell'opzione nucleare che in 350 pagine neppure viene citata come fonte energetica!...

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro facile per comprendere i problemi del riscaldamento globale con il supporto di immagini e grafici. Al Gore avrà il suo bel tornaconto, ma le informazioni molto dettagliate che possiamo trovar ...continua

    Un libro facile per comprendere i problemi del riscaldamento globale con il supporto di immagini e grafici. Al Gore avrà il suo bel tornaconto, ma le informazioni molto dettagliate che possiamo trovare sul libro sono oggettive e riconosciute da quasi tutto il mondo scentifico, sono in attesa di leggere un secondo libro sull'argomento dal titolo: "A qualcuno piace caldo".. che credo non condivida l'influenza dell'uomo sull'attuale riscaldamento.... vedremo :-)

    ha scritto il 

  • 2

    Questo libro non è stato un granché. In effetti sarei tentata a mettere solo una stella, ma va riconosciuta all'Autore la capacità e volontà di mettersi in gioco su tematiche come l'effetto serra ed ...continua

    Questo libro non è stato un granché. In effetti sarei tentata a mettere solo una stella, ma va riconosciuta all'Autore la capacità e volontà di mettersi in gioco su tematiche come l'effetto serra ed il surriscaldamento globale. E però nient’altro, visto che i grafici sembrano materiale di ricerca per l’elementari, ed i tecnici scienziati sono dipinti come esseri subdoli al servizio delle multi-nazionali. Insomma se ve lo perdete fate meglio!!

    ha scritto il