Una scrittura femminile azzurro pallido

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 841
| 98 contributi totali di cui 96 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Siamo a Vienna, nel 1936. Un alto funzionario ministeriale, sposato a una bella e ricca dama viennese, apre una mattina una lettera. Sulla busta riconosce una scrittura femminile azzurro pallido. Quella lettera si insinua immediatamente, come una lam ...Continua
Lamicianera🐱
Ha scritto il 28/03/18
MA SI !!! SOLO 135 PAGINE!!
Ho cincischiato parecchio prima di leggerlo,titolo fuorviante, non lasciatevi ingannare dall'azzurro pallido così romanticamente anemico..no! no!! Si è rivelata una lettura interessante; E' il perfetto manuale di un arrivista di buone maniere,e nella...Continua
Angelo
Ha scritto il 16/09/17
“Gli è sta inviata un’offerta di salvezza, sa di non essere stato capace a raccoglierla. Sa che a questa non faranno seguito altre offerte…”
Sullo sfondo di una Vienna pre-annessione alla Germania, e di un antisemitismo ormai vicino alla fase critica, si svolge la vicenda di un funzionario che vede riapparire, con una lettera, un antico amore da lui abbandonato in favore di un matrimonio...Continua
Pandic
Ha scritto il 25/02/17

Un personaggio maschile che non si dimentica.

Hikaru
Ha scritto il 15/11/16

Un libro estremamente verboso...non saprei come definirlo...

ettore1207...
Ha scritto il 23/10/16
Romanzo breve ambientato nella Vienna del 1936, dove sullo sfondo aleggia, sfumato ma già prepotente, il potere nazista. La storia di un alto funzionario partito dal nulla ed arrivato alla sua posizione per un colpo di fortuna ed arricchitosi tramite...Continua

Mimil
Ha scritto il Aug 25, 2017, 19:19
Ma in diciotto anni tutto cambia, cambia inesauribilmente. Sono più di mezza generazione, diciotto anni, il che vuol dire che ogni essere vivente di trasforma quasi per intero, è un tempo oceanico che annacqua.
Pag. 29
domitilla
Ha scritto il Jun 29, 2012, 11:32
Le donne che amano hanno un sesto senso. Il loro intuito è sicuro come quello di animali selvaggi che fiutano il nemico. Possiedono virtù divinatorie che riguardano le colpe maschile.
Pag. 97

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi