Una signora perduta

Voto medio di 111
| 20 contributi totali di cui 18 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La «signora perduta» che sta al centro di questo romanzo vive nel vecchio West. È bellissima, nobile, affascina tutti. La vediamo attraverso gli occhi adoranti di un ragazzo che nulla ama al mondo quanto farle visita nella casa dove vive con il ... Continua
Ha scritto il 09/12/16
Un buon livello
Non è scritto bene come "La casa del professore", non è scintillante come "Il mio mortale nemico" (con cui ha diversi punti in comune); ma è coinvolgente. Questa donna ha una narrazione solida, che mi aggancia e mi tiene con sè. Personalmente, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/04/16
Il tramonto dell epopea del west dei sognatori e dei veri uomini e l incalzare di una generazione di approfittatori Ivy la signora Forrester non trova la sua collocazione. Una signora perduta in quanto le sue condotte strane sono come se le mancasse ...Continua
Ha scritto il 17/09/14
Mi aspettavo molto di più da una signora perduta! E' piu' che altro il romanzo dei tramonti...tramonto di un'epoca, quella del sogno pionieristico nel vecchio West, tramonto di vecchi ideali di onestà e virtù cavalleresche in nome del volgare ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 29/08/14
Memorie di un'America del tempo che fu
Nebraska. In una cittadina dall'evocativo nome di Sweet Water, dove tra la ferrovia e le praterie incontaminate, l'antico spirito dei pionieri si scontra con la modernità del progresso che avanza, sorge casa Forrester, l'amato regno dell'anziano ...Continua
  • 7 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 18/02/13
La signora poco perduta
Accostato a romanzi del calibro de il Grande Gatsby e considerato l’opera migliore di Willa Cather - da cui ero rimasta piacevolmente sorpresa con Uno dei nostri - ho affrontato La signora perduta con aspettative molto alte.E invece ho trovato ...Continua
  • 10 mi piace
  • 6 commenti

Ha scritto il Aug 19, 2014, 10:28
Dall’oriente color zafferano il sole, di un giallo tenue come di vino, cominciò a indorare i prati odorosi e le cime luccicanti degli alberi. Niel si domandò perché non andasse più spesso a contemplare il giorno – prima che fosse sciupato ...Continua
Ha scritto il Aug 19, 2014, 10:27
Egli ascoltava le voci del passato, veniva introdotto in quel mondo sconfinato che si era immerso nella vita e aveva sontuosamente peccato, scintillando di tutte le sue luci, molto tempo prima che le piccole città del West fossero anche soltanto ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi