Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Una storia d'amore come tante

Di

Editore: TEA

3.6
(135)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 261 | Formato: Altri

Isbn-10: 8850210868 | Isbn-13: 9788850210862 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: R. Bovaia

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature

Ti piace Una storia d'amore come tante?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Infermità mentale, incesto, stupro, campi di rifugiati, aborto, terrorismodomestico, il mito della bellezza, l'incapacità di affrontare le proprieinclinazioni sessuali. Storie di donne le cui vite non possono definirsi"normali", che hanno lottato per amore e che hanno vinto. Quindici raccontiche svelano il lato oscuro della vita quotidiana, basati su fatti reali etrasformati in finzione narrativa.
Ordina per
  • 3

    Racconti di donne tra donne sole

    L'idea di mettere insieme racconti di donne che hanno avuto vite difficili, in principio, è molto bella, la difficoltà sta nel metterla in pratica. Nei racconti si ha meno "tempo" per invogliare il lettore a seguire la storia e a sentirsene parte integrante, le parole devono essere quelle giuste, ...continua

    L'idea di mettere insieme racconti di donne che hanno avuto vite difficili, in principio, è molto bella, la difficoltà sta nel metterla in pratica. Nei racconti si ha meno "tempo" per invogliare il lettore a seguire la storia e a sentirsene parte integrante, le parole devono essere quelle giuste,senza doversi dilungare sul particolare, a mio parere bisogna essere dei veri e propri grandi scrittori per esserne capaci e la Etxebarría, con me, non c'è riuscita.
    Ma mi è stata d'aiuto per capire una cosa: per me esiste solo Carver come vero scrittore di racconti. Quasi tutto il resto è spazzatura.

    ha scritto il 

  • 0

    Oooops...UN CUORE SUL SOFFITTO

    ci sono 15 racconti e,non so perche',ma ce n'è uno che mi attrae,subito..."un cuore sul soffitto"
    OOOOooops...^.^! adoro le coincidenze!mmmm...non male, NO,NO! ;D

    "nell'amore, e nel jazz,il piacere dipende dalla sorpresa,dall'inaspettato,dall'improvvisazione
    Il momento sublime ...continua

    ci sono 15 racconti e,non so perche',ma ce n'è uno che mi attrae,subito..."un cuore sul soffitto"
    OOOOooops...^.^! adoro le coincidenze!mmmm...non male, NO,NO! ;D

    "nell'amore, e nel jazz,il piacere dipende dalla sorpresa,dall'inaspettato,dall'improvvisazione
    Il momento sublime di un concerto o di una RELAZIONE è proprio quello in cui tutto impazzisce,in cui il prevedibile diventa imprevedibile,ed è allora che si compiono armonie e azioni che pochi secondi prima erano del tutto inimmaginabili."

    ha scritto il 

  • 4

    L'autrice racconta quindici storie di donne, storie d'amori diversi... una madre che lotta contro i pregiudizi, un avvocato che ritrova se stessa rievocando la violenza subita, una ragazza madre che si prostituisce per mantenere la sua bimba... e così via.....Parole e storie che potrebbero nascon ...continua

    L'autrice racconta quindici storie di donne, storie d'amori diversi... una madre che lotta contro i pregiudizi, un avvocato che ritrova se stessa rievocando la violenza subita, una ragazza madre che si prostituisce per mantenere la sua bimba... e così via.....Parole e storie che potrebbero nascondersi dietro i volti di donne che ci sono intorno, che ci abitano vicino.....Temi attuali, semplici nelle loro storie anche se crudi..... Nel complesso non male.....

    ha scritto il 

  • 0

    "...tanto mi riconoscevo nella sua tendenza a cercare di evitare i corpi vicini, da lui stesso dolorosamente desiderati quando erano lontani. Passioni consumate, passioni logorate, perchè nessun grande amore si adatta all'ideale di perfezione postulato e richiesto da ogni Grande Amore. Per questo ...continua

    "...tanto mi riconoscevo nella sua tendenza a cercare di evitare i corpi vicini, da lui stesso dolorosamente desiderati quando erano lontani. Passioni consumate, passioni logorate, perchè nessun grande amore si adatta all'ideale di perfezione postulato e richiesto da ogni Grande Amore. Per questo è più facile amare nel campo del desiderio che in quello della realtà. E per questo risulta più semplice amare una costruzione virtuale che un essere in carne e ossa, per nn parlare dell'inevitabile margine di errore che esiste tra il centro più profondo di un uomo reale e la percezione che di questi può avere una donna, per quanto siano intimi. La costruzione virtuale, invece, si adatta perfettamente a quanto da essa ci si aspetta. C'è chi dice che la paura dei legami affligge chi, come me, è stato emotivamente ferito anzitempo: il trauma è così grnade che ci impedisce di lasciarci andare di nuovo, e se ci capita la possibilità di amare di nuovo, che porta con sè la possibilità di essere di nuovo traditi e abbandonati, azioniamo il nostro meccanismo di difesa. E' una fobia che agisce come qualsiasi altra. Come chi nn riesce a salire su un aereo o nn sopporta di entrare in un ascensore, il legamefobico si sente capace di chiarire le ragioni della propria angoscia e ancor di più di superarle, ottenebrato da un'imperiosa sensazione di panico."

    ha scritto il 

  • 5

    Dopo aver letto Noi Che Non Siamo Come Le Altre mi sono buttata con entusiasmo su questo libro della Etxebarrìa e posso affermare che le aspettative non sono state assolutamente deluse! Lo stile è incredibilmente fresco, ed è suo, unico, rende i contenuti ancora più coinvolgenti. Storie di vita, ...continua

    Dopo aver letto Noi Che Non Siamo Come Le Altre mi sono buttata con entusiasmo su questo libro della Etxebarrìa e posso affermare che le aspettative non sono state assolutamente deluse! Lo stile è incredibilmente fresco, ed è suo, unico, rende i contenuti ancora più coinvolgenti. Storie di vita, casi umani e non, le donne che ritrae non sono una uguale all'altra eppure le loro esperienze ci toccano tutte da vicino proprio perchè vengono dalla gente anche se frutto della rielaborazione letteraria. I racconti sono ipnotizzanti, arrivata a fine libro pregavo perchè ne comparissero altri...10 e lode per me.

    ha scritto il 

Ordina per