Una vita fra pentole e tegami

Storia di un pisano a Livorno dal 1959 ad oggi

Voto medio di 1
| 1 contributo totale di cui 1 recensione , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Una vita tra pentole e tegami" è il racconto, diretto, colloquiale, talvolta vernacolare, che Ivo Piagneri, titolare della celebre trattoria "Galileo" di Livorno, vero e proprio regno del cacciucco, fa dell'avventura della sua famiglia, arrivata ... Continua
Ha scritto il 24/09/08
Io amo Livorno. Almeno per tre motivi. Il primo è il Vernacoliere, geniale mensile di "satira, umorismo & mancanza di rispetto", il quale mi ha portato direttamente alle altre due passioni: il fantastico PONCE (plurale: PONCI)* senza almeno
  • 3 mi piace
  • 4 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi