Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Una vita piena

Biografia di John Fante

Di

Editore: Marcos y Marcos (Gli alianti, 85)

3.9
(34)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 383 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8871683242 | Isbn-13: 9788871683249 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Ilaria Molineri , Francesca Giannetto

Genere: Biography

Ti piace Una vita piena?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Selvaggio e distratto, passionale e spendaccione, generoso e crudele, John Fante fu un uomo che lavorava come un mulo, sognava come un poeta e parlava inglese come un dago. La sua è una storia cruda e romantica, ma è la storia di una vita piena. Migliaia di progetti, di fughe e ritorni, passioni e nostalgie; soprattutto una lunga e tormentata corsa per stare a galla e conquistarsi un posto nel mondo. E, nel cuore, l'eterna idea di scrivere un romanzo, un romanzo vero e di successo.
Ordina per
  • 5

    John Fante era un ometto terribile e sua moglie una specie di santa. Probabilmente se non avesse sprecato il suo talento scrivendo scialbe sceneggiature per Hollywood, oggi avremmo molti più racconti e romanzi di qualità, ma lui era fatto così: amava prima di tutto godersi la vita, l'arte veniva ...continua

    John Fante era un ometto terribile e sua moglie una specie di santa. Probabilmente se non avesse sprecato il suo talento scrivendo scialbe sceneggiature per Hollywood, oggi avremmo molti più racconti e romanzi di qualità, ma lui era fatto così: amava prima di tutto godersi la vita, l'arte veniva un po' dopo.

    "Non mi piacciono i film, non mi sono mai piaciuti né mai mi piaceranno. Ma vado in delirio per gli stipendi che pagano."

    Una bella biografia, ricchissima e documentatissima, scritta con amore.

    ha scritto il 

  • 2

    Il paradiso e l'inferno di Fante

    Solo ora mi sono deciso a prendere in mano questo libro, comprato anni fa, in un periodo in cui mi accaparravo qualunque cosa avesse scritto "John Fante" sulla copertina. Non credo lo rifarei, ora; il testo fa comunque scoprire cose interessanti su questo personaggio che ha vissuto una vita effet ...continua

    Solo ora mi sono deciso a prendere in mano questo libro, comprato anni fa, in un periodo in cui mi accaparravo qualunque cosa avesse scritto "John Fante" sulla copertina. Non credo lo rifarei, ora; il testo fa comunque scoprire cose interessanti su questo personaggio che ha vissuto una vita effettivamente piena. Il risultato è appunto il ritratto di un uomo con i suoi bei difetti, le sue qualità, i suoi vizi, gli eccessi, le paranoie, le fortune e le sfighe immense.

    Se alcune informazioni riportate lasciano il tempo che trovano (come il "fondamentale" riferimento che attesta l'ipoteca dell'automobile della moglie), altre sono davvero rivelatrici, soprattutto per ripensare ad alcuni scritti -che credevo "di fantasia"- come opere essenzialmente autobiografiche.

    Citando Elizabeth Nowell (una sua agente letteraria, del 1939): "Arturo utilizza John Fante come guscio protettivo e John Fante usa Arturo come soggetto di studio e ragione di vita".

    Ah, dimenticavo: qualcuno della Marcos y Marcos mi può dire che utilità possono avere le note di commento al libro, raccolte ALLA FINE del volume e SENZA ALCUN RIMANDO PUNTUALE nel testo?

    ha scritto il 

  • 3

    Tre stelle e mezzo

    Vita, amori, miserie, grandezze di un grande, adorabile figlio di puttana. Una biografia esauriente, onesta e ben fatta. A un certo punto, verso La Fine, mi son commosso.

    ha scritto il