In un supermercato di Vigàta viene commesso un furto, nella notte è stato sottratto l’incasso - una grossa somma - ma non ci sono segni di effrazione. Il direttore Borsellino appare un po’ frastornato, si sente chiamato in causa dalle domande di Auge ...Continua
Pfabrizio
Ha scritto il 05/09/18

Il solito Camilleri. Non mi fa impazzire. Tanto mestiere, poche idee. Una ricerca dell'applauso politico con stereotipi banalotti e ormai spremuti e rispremuti. Comunque leggibile.

GIOMMA
Ha scritto il 22/08/18

In questo romanzo Montalbano risolve i casi con un pizzico di ironia in più

Luigi
Ha scritto il 01/08/18
«Catarella? Stammi a sintiri bono. Cerca a Roma il nummaro della sedi cintrali dell’HP...». «Sissi, l’accapii». «Che hai capito?». «Che vossia voli il nummaro della sedi cintrali». «Sì, ma di quali società?». «Dottori, ma vossia non mi dissi di quali...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 18/05/18
«Che si dovrebbi fari, secunno vossia?». «Aboliri l’inutilità». «Dottore, secunno mia è ‘na cosa ‘mpossibbili.» «E pirchì?» «Pirchì l’inutilità fa parti ‘ntegranti dell’omo». *** «Forse sarebbe meglio se facesse denunzia di scomparsa». Scotimento neg...Continua
Claudio75 solo...
Ha scritto il 15/04/18
Una voce d notte

La voce di Montalbano, che con un doppio escamotage telefonico inchioda i responsabili delle due indagini parallele di questo romanzo.

Poco spazio, questa volta, allo sviluppo della situazione sentimentale con Livia.


ebrune
Ha scritto il Apr 07, 2013, 07:57
«Che si dovrebbi fari, secunno vossia?». «Aboliri l'inutilità». «Dottore, secunno mia 'na cosa 'mpossibbili». «E pirchì?». «Pirchì l'inutilità fa parte 'ntegranti dell'omo».
Pag. 22

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi