Una volta qui era tutta campagna

Voto medio di 163
| 22 contributi totali di cui 22 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un treno parte dalla stazione di Roma Termini diretto a Torino Porta Nuova;contemporaneamente da Milano Centrale il Pendolino comincia la sua corsa versoRoma. In due scompartimenti (seconda classe e prima con supplemento eprenotazione obbligatoria) c ...Continua
Livorno58
Ha scritto il 08/08/16

L'ho riletto a distanza di anni e l'ho trovato ancora divertente e attuale. E mi sono un po' vergognato di ritrovarmi anch'io in molte conversazioni fatte di luoghi comuni...

ClaudiaTW
Ha scritto il 28/06/12

Una serie di conversazioni in treno interamente basate su frasi fatte e luoghi comuni. Riesce a strappare un sorriso.

Francesco Platini
Ha scritto il 27/05/12
Un divertentissimo racconto, che riesce a costruire una trama sfruttando i luoghi comuni più in voga all'inizio degli anni novanta, con tanto di finale a sorpresa. Una simpatica produzione di Fabio Fazio che ancora non si era riconvertito in telepred...Continua
Sarvegu
Ha scritto il 20/10/11
Ma per l'amor di Dio!

La Littizetto scrive meglio...
t'ho detto tutto!

Brina
Ha scritto il 07/02/11
3 stelline e mezzo
Un librino breve breve per passare un pomeriggio. Dialoghi immaginari (ma non troppo) in treno, tra sconosciuti. Basta un niente, e la conversazione magicamente s'incanala lungo una sequenza continua di luoghi comuni. Molto carine le illustrazioni di...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi