Un'anima per il PD

La sinistra e le passioni tristi

Voto medio di 2
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Perché i focolarini, i comunisti, i riformisti, gli ecologisti, i cattolici popolari, i radicali, gli extraparlamentari, i socialisti, il Partito umanista, l'Opus Dei (se proprio proprio vuole), devono stare nel Partito democratico. Questo libro è ... Continua
Ha scritto il 02/10/09
Sarà...
L'idea di un PD "all inclusive" che l'Autore sostiene nel corso di tutto il libro è bella, affascinante, ma assolutamente utopica. Il rischio è -come si è già visto- che persone in posizioni-chiave si comportino in modo difforme da quanto pensa ..." Continua...
Ha scritto il 29/03/09
mah
Interessante sino a pagina 87, poi sbrocca
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi