Underworld

Voto medio di 2214
| 515 contributi totali di cui 382 recensioni , 128 citazioni , 5 immagini , 0 note , 0 video
Il 3 ottobre 1951 al Polo Grounds di New York si gioca una leggendaria partita di baseball tra i Giants e i Dodgers. Della palla con cui viene battuto l'altrettanto leggendario fuoricampo che assicura la vittoria del campionato ai Giants si impadroni ...Continua
Giovanni Viglino
Ha scritto il 12/06/18
Grandissima delusione. Lo scrittore non si discute, ma è l’unica cosa che spinge ad andare avanti fino alla fine. 880 pagine non sono poche: nel momento in cui questa è la mole, il contenuto deve essere all’altezza. Molto interessante la scelta organ...Continua
Giu
Ha scritto il 13/03/18
Sotto, sotto, sotto...
Scrivere che è un affresco in stile postmoderno dell'America dagli anni '50 ai '90 raccontato con l'espediente della palla da baseball che passa di mano in mano, è la sintesi estrema. Per dire, a un certo punto la pallina te la dimentichi. Corre un p...Continua
EsteticaMente
Ha scritto il 11/02/18
Recensione Underworld – Attraverso il viaggio di una pallina da baseball, Don DeLillo racconta in maniera magistrale la storia dell’America dagli anni 50 ai giorni nostri. Quasi 900 pagine di capolavoro narrativo, di visione lucida del mondo, di crit...Continua
Erica Salidu
Ha scritto il 19/01/18

Abbandonato, ma solo per ora. Solo per il momento. In attesa di quando arriverà il tuo, di momento.

Maurizio A. R.
Ha scritto il 04/11/17
In 880 pagine non ci si rilassa mai. Non si rilassano neanche i protagonisti, che passano il tempo presente a rielaborare il tempo passato, ad uso del lettore, tanto da dimenticarsi di vivere. Personaggi di scena, come nella tragedia greca. Li vedi f...Continua

Sandroman
Ha scritto il Feb 07, 2016, 21:17
Tutto è collegato, alla fine
Sandroman
Ha scritto il Feb 07, 2016, 21:17
Quando mia madre è morta, mi sono sentito espandere, lentamente, durevolmente, oltre il tempo. Mi sono sentito pervaso dalla sua verità, come dall'acqua, dal colore o dalla luce. Ho pensato che aveva raggiunto il luogo più profondo della mia persona,...Continua
Sandroman
Ha scritto il Feb 07, 2016, 21:16
Sono stati gli U.S., dice Viktor, a progettare la bomba al neutrone. Molti neutroni, pochissimi danni alle cose. Il perfetto strumento capitalista. Uccidere la gente, risparmiare la proprietà
Sandroman
Ha scritto il Feb 07, 2016, 21:16
Un giorno vende scungilli. E il giorno dopo, ehi, baciami il culo. Chi sta meglio di lui? 
Sandroman
Ha scritto il Feb 07, 2016, 21:16
Questo cibo, questo pasto di famiglia, questo sugo di carne che sobbolliva in una pentola con salsiccia, costolette di maiale, cipolle e aglio, rappresentava la fedeltà al passato, il legame e il benessere

Grazia
Ha scritto il Nov 02, 2016, 08:30
Bruegel - il trionfo della morte
Bruegel - il trionfo della morte
Grazia
Ha scritto il Nov 02, 2016, 08:29
9 Novembre 1965 - Black out a NY
9 Novembre 1965 - Black out a NY
Grazia
Ha scritto il Nov 02, 2016, 08:28
Il 3 ottobre 1951 al Polo Grounds di New York si gioca una leggendaria partita di baseball tra i Giants e i Dodgers.
Il 3 ottobre 1951 al Polo Grounds di New York si gioca una leggendaria partita di baseball tra i Giants e i Dodgers.
Grazia
Ha scritto il Nov 02, 2016, 08:28
Grazia
Ha scritto il Nov 02, 2016, 08:27
Nose Art - Sally
Nose Art - Sally

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi